it_5star_guest_experience_winter.png

Come offrire un'esperienza a 5 stelle per le tue attività invernali (suggerimento: offri tè caldo)

Redatto da Alona Mittiga on mag 22, 2017

Questo blog è stato originariamente scritto da Lucy Fuggle.

Per essere una guida eccezionale, devi conoscere la tua destinazione e raccontare una grande storia. Ma cosa succede se fuori fa tantissimo freddo? Come si può mantenere felice un ospite e garantire una recensione a 5 stelle su TripAdvisor se sta nevicando, i ghiaccioli si formano sul viso e le dita dei piedi sono congelate?

Ecco come offrire un'esperienza calorosa al tuo ospite durante la serata in slittino, nella discesa con gli sci o in altre attività sulla neve, anche quando le temperature scendono.

GL000002B.jpg

1. Manda più promemoria di cosa portare

Non dare nulla per scontato: sottolinealo sul tuo sito web, in ufficio, nelle brochure, nella conferma di prenotazione ed email di promemoria. Potrebbe trattarsi di un promemoria per indossare indumenti caldi e un cappello, portare uno spuntino o un cambio di vestiti.

I tuoi ospiti avranno probabilmente prenotato altre attività nella tua destinazione, perciò assicurati di fare un promemoria con gli elementi essenziali per il tour. Uno strumento pratico da prendere in considerazione per la comunicazione pre e post-viaggio è la funzione di posta elettronica automatica e SMS di TrekkSoft.

 

2. Porta ciò che gli ospiti non dovrebbero dimenticare (ma probabilmente dimenticheranno)

Anche se il biglietto del tuo ospite include "Cose da portare con se!" scritto con lettere in grassetto, non è certo una garanzia che arriverà preparato con tutto l'occorrente. Dovresti avere gli elementi essenziali a portata di mano in caso di emergenza, come occhiali da sole per una lezione di sci privata, un cappello per un viaggio in barca o guanti per slittini.


Se riesci a salvare un ospite con quello che dovrebbero avere, ma ha lasciato sbadatamente nella sua camera d'albergo, ti sarà per sempre grato. Spingendoti sopra e al di là delle sue aspettative, puoi ricevere recensioni super positive (per ulteriori suggerimenti, consulta la nostra checklist di TripAdvisor!)

skis-1208282_1920.jpg

3. Preparatevi per ciò che potrebbe andare storto

Pensa a questo punto con ottimismo cinico piuttosto che con negatività. Se qualcosa va male, devi essere preparato. Se il tempo diventa troppo freddo e l'umore inizia a calare, ... c'è un caffè di montagna in cui puoi riscaldarti? È abbastanza facile rientrare prima se le condizioni cambiano?


I tuoi ospiti non ti criticheranno necessariamente per gli imprevisti durante l'attività, ma potrebbero criticarti per come li gestisci. Individuare tutte le possibilità di attività invernali cosi puoi mantenere la calma sotto pressione. Con un po di calma e un po' d'improvvisazione, potresti anche trasformare una battuta d'arresto e organizzare una delle tue migliori esperienze fino a oggi.

 

4. Porta provviste per riscaldarsi

Un elemento essenziale che risolve molti problemi? Tè caldo. Anche se tutto sta andando senza problemi, portare con te un bicchiere di bevanda calda può essere un'eccellente pausa di mezz'ora o un finale piacevole dell'attività invernale. È anche un modo quasi imbattibile per portare l'esperienza degli ospiti a un livello molto alto.

Uno dei miei momenti preferiti del viaggio del 2016 era il kayak di sera in Groenlandia sotto il sole di mezzanotte. Ci siamo fermati a osservare il panorama dell'Artico, e la guida dell'Ipp. Greenland ha tirato fuori dalla sua borsa una bottiglia di Jägermeister (così come alternativa alla Coca Cola).

Mentre stavamo riposando al tramonto tra gli iceberg, aveva raccolto silenziosamente piccoli pezzi di ghiaccio dall'acqua che ci circondava. Ha messo un pezzo di ghiaccio in un bicchierino per ognuno di noi, ha agito come un barista e abbiamo subito sentiti un po' più caldo. Puoi fornire ai tuoi ospiti sorprese memorabili come questa?

P6040488.jpg

 

5. Sii il fotografo principale del gruppo

Quando gli ospiti sono vestiti a strati e indossano guanti, fare foto non sarà particolarmente facile. Proclamati come fotografo principale all'inizio del viaggio in modo da togliere la pressione da loro e farli godere tranquillamente l'attività.

Se ritorni al tuo ufficio alla fine del tour, potresti rapidamente copiare le tue foto sulle schede SD degli ospiti, o metterli a disposizione online o via e-mail.

Ecco un ultimo suggerimento: se stai incoraggiando i tuoi ospiti a tenere le loro fotocamere spente e godere del momento, manda loro un promemoria o due per essere sicuri. Una delle migliori guide turistiche che ho incontrato, aveva detto al gruppo di fermarsi, mettere in pausa e prendere una "fotografia mentale" del bellissimo paesaggio. Il viaggiatore sarà davvero coinvolto nel paesaggio che lo circonda - e sarà abbastanza attento a notare i piccoli dettagli.

 Come ti organizzi durante l'attività invernale? Ci sono altri segreti che hai imparato durante il tuo tempo come guida o operatore di un'azienda?

 

Scopri come creare Esperienze che lasciano il segno:

Making experiences the cornerstone of destination marketing

 

Alona Mittiga

Written by Alona Mittiga

Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.

Argomenti: Marketing tips

   

Cerca nel blog

New Call-to-action