Aumentare_tasso_conversione_sitoweb_ecommerce.png

3 semplici mosse per aumentare i tassi di conversione del tuo sito

Redatto da Lindsay Young on ott 31, 2017

Questo articolo è una traduzione e adattamento di quello originariamente scritto da Lindsay Young.

Come esperti di marketing, siamo sempre alla ricerca di un modo provare che i nostri sforzi valgono la pena, sia in termini di tempo impiegato per realizzarli sia in termini di investimento monetario. Uno dei modi migliori per valutare l'efficacia delle nostre scelte riguardanti il sito web è controllarne il tasso di conversione.

Il termine "conversione" si riferisce all'azione che desideriamo che i visitatori compino una volta entrati nel nostro sito web o e-commerce. Le "conversioni" più comuni includono la sottoscrizione alla newsletter, il download di un contenuto o documento, fare richiesta di un preventivo, ma il tipo più comune di conversione (e generalmente quello a cui tutti puntano più o meno indirettamente) è proprio la realizzazione di un acquisto.

Si parla di "tasso di conversione" quando ci si riferisce alla percentuale di visitatori che svolgono l'azione da noi desiderata. Ad esempio, se il tuo sito web o e-commerce conta 100 visitatori e 10 di loro effettuano un acquisto, il tuo tasso di conversione per acquisti ammonta al 10%.

Per darti un'idea, generalmente, le imprese dovrebbero puntare sempre a raggiungere un tasso di conversione tra il 2% e il 3%.

Se vendi tour e attività dal tuo sito web e-commerce, come fare quindi per aumentare il tuo tasso di conversione? Beh, vi sono diversi motivi per cui un visitatore "converte" oppure no, e tali ragioni possono variare da settore a settore, ma ecco tre mosse che puoi attivare già oggi per migliorare i tassi di conversione in acquisto dei tuoi tour e attività grazie al tuo sito web.


1. Migliora le foto dei prodotti

Quando si parla di viaggi, le immagini che usi sono la tua immagine. Acquistare un viaggio non è come acquistare un nuovo paio di jeans - non puoi provarlo prima di comprarlo. Per questo motivo, le immagini del tuo sito web e-commerce (così come quelle nei social media) svolgeranno necessariamente lo stesso compito di un camerino di prova dai mille specchi che migliorano la percezione di sé: sarà tuo compito far in modo che ogni visitatore non lasci il sito web "a mani vuote".

Ogni prodotto presente nel tuo sito e-commerce per tour e attività dovrebbe avere dalle 8 e alle 10 foto ad alta risoluzione, di grandi dimensioni e dal look professionale. Queste immagini dovrebbero illustrare e far risplendere ogni tuo prodotto: una degustazione di prelibatezze, una gita fuori porta, una particolare attrezzatura sportiva (ad esempio canoe, mountain-bike, kayak), persone che si stanno godendo davvero quell'esperienza.

Se hai una buona macchina fotografica e riesci a scattare foto dal look professionale, ottimo. Se non ne possiedi ancora una, comincia a considerare di assumere un professionista.
Non hai troppo budget? Contatta la scuola d'arte e fotografia della tua città per scoprire se vi sono studenti interessati a creare un portfolio e a maturare un po' di esperienza sul campo.

Ti sconsigliamo di utilizzare le banche di immagini, per il semplice motivo che non rappresenteranno mai in maniera autentica l'esperienza che offri, dando adito a delle aspettative sbagliate da parte dei tuoi futuri clienti.

Una volta che hai delle foto realmente tue, assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per la gestione di foto ad alta qualità, che la dimensione sia sufficientemente grande, che abbino una didascalia, e che siano chiaramente in mostra nella tua pagina prodotto.

 

aumentare i tassi di conversione con foto prodotto sito web e-commerce

 

2. Migliora la descrizione dei tuoi prodotti

Proprio come per le immagini del tuo sito web, la descrizione dei prodotti è la tua seconda migliore opportunità per invogliare le persone a prenotare un'esperienza con te. E non è sufficiente scrivere qualcosa di posticcio del tipo:

"Vieni al nostro giro di degustazioni e prova i nostri piatti locali preferiti.

Una giornata divertente per tutti!"

La descrizione del prodotto è la tua risorsa di marketing e vendite più importante e non puoi assolutamente sottovalutarla. "Se non offri ai tuoi visitatori una descrizione dettagliata del tuo prodotto e delle sue caratteristiche, perderai sicuramente dei clienti potenziali" (Marketing Insider Group, 2017). Investi del tempo per creare delle descrizioni chiare e allo stesso tempo accattivanti: vedrai che ne varrà davvero la pena per aumentare i tassi di conversione in prenotazioni.
Non devi essere un maestro delle parole per scrivere una descrizione di prodotto eccellente, ma dovrai ricordarti di includere almeno i seguenti elementi:

  • Cinque benefici e/o punti di unicità (i tuoi "unique selling points").
    Cosa rende il tuo tour / attività / 
    B&B davvero unico? Perché? Hai l'accesso esclusivo a un determinato luogo? La tua è l'unica proprietà ad avere una vista mozzafiato? Il numero massimo di partecipanti è più basso di altri tour in città? Scrivi almeno cinque elementi che contraddistinguono il tuo prodotto e assicurati di incorporarli nella descrizione.
  • Cinque elementi da mettere in evidenza.
    Parti dai tuoi punti di unicità ma cerca di valutarli usando il punto di vista di quello che desidera il cliente (invece di cosa tu gli puoi offrire). Vi sono paesaggi incredibili da vedere nel tuo
    tour? Nel tuo B&B vi è un cane? La tua attività include un giro in kayak a tutta adrenalina nelle rapide?
  • Una storia.
    Perché hai creato questo specifico prodotto? Cosa possono aspettarsi i clienti da esso? Perché finiranno per adorarlo?
  • Parole chiave a prova di SEO.
    Ricordati che non soltanto dovrai catturare l'attenzione delle persone già nel tuo sito web: la descrizione dei tuoi prodotti dovrà anche aiutare nell'attrazione di nuove persone attraverso la presenza nei motori di ricerca. Di certo non vorrai riempire la tua descrizione di 
    parole chiave ma assicurati di includere almeno cinque buone parole chiave nel tuo sito web e-commerce per tour e attività.
  • Gioca di inclusione ed esclusione.
    Sii più dettagliato che puoi per garantire una gestione ottimale delle aspettative dei clienti.

Un fantastico modo per strutturare la descrizione del tuo prodotto è cominciare con un corto paragrafo di introduzione (dalle due alle tre righe), poi inserire gli elementi da mettere in evidenza sotto formato di un elenco puntato, così da renderlo semplice da leggere, poi continuare con una descrizione più approfondita e più lunga che evochi l'atmosfera dell'esperienza che proponi, che ne chiarisca il tono e che incorpori i tuoi elementi di unicità. 

Il consiglio da professionista: mantieni l'alone di mistero! La tua descrizione dovrà viaggiare sulla linea sottile che separa l'offrire ai clienti un sufficiente livello di informazione per convincerli a prenotare dalla necessità di mantenere un certo tono di suspense, il senso di attesa e emozione che caratterizza una nuova esperienza, per cui non svelare tutti i tuoi segreti!

 

aumentare i tassi di conversione con descrizione prodotto sito web e-commerce

 

3. Crea landing pages ad hoc

Le pagine del tuo sito web e-commerce, o landing pages, sono una delle tattiche di marketing online più trascurate, il che è davvero un peccato perché sono anche quelle di maggior valore nell'aumentare i tassi di conversione. Le landing pages sono, letteralmente, le pagine in cui le persone atterrano (dall'inglese "to land", "atterrare") quando visitano per la prima volta il tuo sito web.

Una delle tue migliori opportunità per migliorare il tuo tasso di conversione è assicurarti che l'atterraggio sulle pagine più appropriate del tuo sito. Per fare ciò, viene da sé che dovrai creare più di una pagina.

Quando inserisci un link al tuo sito web in un post sui social media, pubblicità o newsletter, o in qualsiasi altro luogo, dovrai assicurarti che il link prescelto sia in linea con il tuo messaggio. Più il contenuto della landing page sarà in linea con il messaggio che vorrai proporre, più coerente sarà l'aspettativa dei clienti rispetto a ciò che troveranno quando cliccheranno. Più andrai incontro alle aspettative dei clienti, più alta sarà la chance di ottenerne una conversione.

Impostare troppi passaggi per il cliente per arrivare all'acquisto non farà altro che aumentare le probabilità di abbandono dell'acquisto stesso. Per esempio, se stai promuovendo un tour in mountain bike in Peru, dovrai inserire il link alla pagina dedicata a questo prodotto. Inserendo un semplice link alla homepage, forzerai i visitatori a cercarsi da soli la pagina desiderata, scoraggiandoli indirettamente all'acquisto.

Se stai scrivendo post su un'offerta speciale, dovresti creare una pagina totalmente dedicata proprio a quell'offerta. Se stai offrendo un 10% di sconto su tutti i tour di una stessa città o paese, dovrai inserire poi i link alle pagine di quei determinati prodotti o città. Se non hai pagine per specifiche categorie di prodotto, ecco una modifica al tuo sito web che dovrai apportare a partire da oggi stesso.

 

Partendo da queste tre mosse, potrai apportare dei cambiamenti al tuo sito web e-commerce che non sono poi così difficili da implementare. Sì, sarà necessario investirci del tempo ma vedrai che lo sforzo sarà totalmente ripagato nel lungo periodo. Lavora sodo per assicurare foto di alta qualità e professionali, usa descrizioni di prodotto accattivanti e approfondite e fai un uso intelligente delle landing pages, e vedrai che in sole tre mosse sarai tre volte più vicino al tuo obiettivo di aumentare il tasso di conversione da sito web e-commerce per i tuoi tour e attività.

 

 Stai cercando più idee per un sito web ancora più efficace?
Scarica la checklist per trarre il massimo dal tuo sito in 20 semplici passi!migliorare sito web

 
Lindsay Young

Redatto da Lindsay Young

Lindsay is the founder and principal consultant at Stormfree Agency, a digital marketing agency for small tourism businesses. Prior to Stormfree Agency, Lindsay was the Global Marketing Manager at Urban Adventures, a leading global city tour company. She also worked in food tourism strategy development with the Culinary Tourism Alliance. When she’s not working, you can find her travelling, reading, eating, running, and learning new languages.

Temas: Marketing tips

The ultimate solution for you

If you're a tour or activity company or a tourism board, we have the perfect plan for your business.

Get a Demo