dic 10, 2018 |

9 trend che guideranno il settore del turismo e viaggi nel 2019

Questo è un estratto del Travel Trends Report 2019 che è ora disponibile per il download.

Per i tour operator e i fornitori di attività a destinazione non è semplice individuare i trend di settore e i dati statistici più rilevanti, a meno di lunghe ricerche nel fitto mondo delle news online. In questa sezione abbiamo unito i risultati del nostro sondaggio, il Travel Survey 2018, alle news degli articoli delle testate di settore più importanti, per offrirti tutto quello di cui hai bisogno in un capitolo più che completo.

1. Prenotazioni last-minute

Secondo quanto emerso dal Tourism Survey 2018, il 39% dei partecipanti ha indicato le prenotazioni last-minute come un trend abbastanza comune. Secondo i dati sulle prenotazioni registrate via TrekkSoft, tour e attività che durano da 1 a 3 ore tendono a essere prenotate in loco o appena prima dell’arrivo. I tour e le attività multi-day, tuttavia, tendono ad essere prenotati in anticipo o appena prima di arrivare a destinazione.

Le prenotazioni avvengono con circa 13 giorni di anticipo. Se effettuate da dispositivi mobili, si arriva a prenotare anche con 5 giorni di anticipo. 

Dati TrekkSoft, 2018

Questa tendenza non semplifica di certo l’organizzazione delle risorse e dello staff agli operatori, soprattutto quelli la cui attività dipende dalle condizioni meteorologiche della giornata. Solide attività di marketing, partnerships locali e informazioni sui posti disponibili in tempo reale saranno gli strumenti chiave per rispondere efficacemente a questo tipo di domanda.

 

2. Tour e attività multi-day

I tour e le attività multi-day tendono ad essere prenotate con più anticipo e i viaggiatori le preferiscono rispetto alle attività giornaliere: per i viaggiatori di questo tipo la convenienza si misura in termini di risparmio del tempo che si impiegherebbe nella pianificazione delle singole attività.

 

3. Arrivi da nuovi mercati

Dai dati emersi dal Tourism Survey 2018, il 22% dei partecipanti ha notato un aumento considerevole nel numero di visitatori che provengono da nuove destinazioni. Non sorprende che si tratti prevalentemente di viaggiatori provenienti dalla Cina, uno dei mercati top per spesa turistica in viaggio. Altri mercati incoming interessanti secondo il sondaggio sono gli Stati Uniti, l'America Latina e la Spagna.

4. Esperienze uniche e irripetibili

I tour operators ricevono un numero crescente di richieste di esperienze uniche da parte dei viaggiatori che vogliono fare un’attività di quelle che si fanno “soltanto una volta nella vita”. Un trend decisamente più comune tra i Millennials che vogliono esplorare il mondo e condividere le loro storie con gli altri.

Tutti i post
Pubblicato da Alona Mittiga | nov 27, 2015 | | 3 minuti di lettura

10 Fondamentali consigli dall’EXPO Milano 2015 per tour operators in Italia

Recentemente l’Italia ha ospitato l’Esposizione Universale, Expo Milano 2015 raggiungendo 21 milioni di visitatori. Il Tema, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, è di rilevante importanza per tutti, specialmente per gli operatori turistici ed organizzazioni di qualsiasi tipo di esperienza o avventura sportiva. Expo Milano 2015 si confronta con il problema del nutrimento dell’uomo e della Terra e si pone come momento di dialogo tra i protagonisti della comunità internazionale sulle principali sfide dell’umanità. Traendo spunto dalle tematiche principali affrontate durante l’evento, è possibile individuare 10 fondamentali consigli da seguire per qualsiasi tour operator in Italia.  

IMG_3190.jpg

1. Risalta la sostenibilità delle attività proposte

Sostenibilità vuol dire soddisfare le esigenze dei clienti presenti senza compromettere quelle delle generazioni future. Descrivi in modo organico, chiaro e trasparente la tua attività, in modo da garantire un benessere costante e preferibilmente crescente. Focalizzati sulla prospettiva di lasciare alle generazioni future una qualità del servizio offerto non inferiore a quella attuale. L’obiettivo principale è lasciare un’eredità di idee e di iniziative sulle quali sviluppare soluzioni a lungo termine.


2. Organizza un percorso culinario di degustazione 

Secondo Antonio Albanese il cibo è “nutrimento, piacere, gusto, casa, famiglia, è arte, guerra, pace, affetto, amore; per il cibo si litiga, si combatte, si lavora”. Soprattutto il “Cibo è Vita”, secondo EXPO Milano 2015, per noi e per il Pianeta. L’Italia è famosa per la sua dieta mediterranea e per la sua deliziosa cucina apprezzata in tutto il mondo. Se decidi di organizzare un percorso culinario seleziona prodotti di ottima qualità, ma non dimenticare di raccontare la storia degli alimenti attraverso video, installazioni e mostre fotografiche. Crea spazi per show cooking e degustazioni, inserisci visite in un grande mercato dove scoprire gli alimenti più insoliti, raccontati direttamente dalla voce di chi li coltiva e produce. Risalta il cibo Italiano e otterrai ottimi livelli di apprezzamento sulla tua attività.

IMG_3194.jpg

3. Rispetta l’ambiente e le risorse naturali

Se lavori a stretto contatto con la natura adotta un atteggiamento di equo utilizzo delle risorse naturali. Organizza le attività senza inquinare l’ambiente o sfruttare la natura oltre la sua capacità di rigenerazione. I tuoi tour saranno maggiormente apprezzati se organizzati nel rispetto della biodiversità e dell’ecosistema mondiale.

4. Aggiungi innovazione alle tue attività

Hai già pensato ad alcune soluzioni innovative da proporre ai tuoi clienti? Per esempio potresti far prenotare i tuoi tour e le tue attività direttamente online in qualsiasi posto e tramite qualsiasi mobile device. Grazie al software di TrekkSoft potresti semplificare la procedura di acquisto delle tue attività aggiungendo ulteriori servizi come per esempio un sito web attraente e intuitivo e la possibilità di affittare tutte le tue attrezzature disponibili. Fai vivere al tuo cliente un’esperienza unica e indimenticabile, supportata da tecnologie del futuro.


5. “Visitor experience” a 360°

Hai mai pensato di proporre un tour che coinvolga il cliente a 360°? Arricchisci la tua offerta con eventi, contenuti, percorsi tematici e degustazioni culinarie. Per esempio, perché non proporre una gita in montagna con possibilità di sciare, conoscere la storia del luogo, gustare una cena con prodotti caratteristici magari accompagnata da un esibizione di musica tipica. Curare ogni aspetto, ogni dettaglio ti permetterà di rendere il tuo tour un’esperienza indimenticabile!

IMG_3386.jpg

6. Risparmia energia 

Il risparmio energetico è uno dei temi cruciali trattati durante l’EXPO Milano 2015. Adotta abitudini virtuose, con l’obiettivo non solo di consumare meno energia ma anche di impiegarla meglio, nelle ore più appropriate e sfruttandola al massimo. Ben vengano dunque i macchinari elettrici a pieno carico e lo spegnimento dei led degli ambienti quando non sono utilizzati. Imposta criteri di efficienza energetica e sostenibilità nella realizzazione del tuo tour, otterrai maggior rispetto da parte dei tuoi clienti.


7. Comunica in modo “digital”

Vorresti raggiungere un ampio pubblico di utenti? Utilizza gli strumenti digitali più innovativi nell’ottica di veicolare in maniera capillare il sito istituzionale, i social networks e l’app. Potresti consultare l’ebook da noi realizzato  "Social media Handbook" ed iniziare a diffondere i tuoi tour in modo digital.

 

8. Costruisci un appeal internazionale

In un mondo sempre più interconnesso è indispensabile avere un'ottica internazionale. Potresti arricchire la tua offerta con un sito web multilingua e accessibile da tutte le parti del mondo. Per essere rintracciabile ovunque assicurati di avere una buona reputazione online. Internet è il miglior posto per diffondere la tua attività e creare una connessone globale.

IMG_3235.jpg

9. Niente sprechi

È di fondamentale importanza operare in modo tale da non sprecare le risorse a disposizione. Cerca di organizzare il tuo tour in maniera efficiente. Prepara un programma e rendilo disponibile ai pubblico. La risorsa più importante attualmente è il tempo! Assicura la puntualità di ogni evento e verifica che ogni attività abbia il giusto spazio.


10. Trova un simbolo per il tuo tour

L’Albero della vita resterà sicuramente impresso nella mente di molti come simbolo dell’EXPO Milano 2015. Rappresenta la Natura Primigenia, la grande forza da cui è scaturito il tutto ed è anche il segno di uno slancio rivolto al futuro, all’innovazione e alla tecnologia. Individua un simbolo che rappresenti i valori e i contenuti che vuoi trasmettere, in modo tale da lasciarlo impresso nella mente del cliente per lungo tempo.

IMG_3461.jpg

 

 

Stai cercando di integrare un sistema di prenotazioni accelerato al tuo sito web? Contattami.

Tutti i post
Alona Mittiga
Pubblicato da Alona Mittiga
Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.
Chiedi una Demo
VAI ALL'ACADEMY
New call-to-action