IT_rental_manage.png

4 consigli per aiutarti a gestire meglio il noleggio della tua attrezzatura

Redatto da Alona Mittiga on giu 8, 2016

 

Questo articolo è stato scritto da Nicole Kow.

Se gestisci un business di noleggio delle attrezzature, dovrebbe essere una priorità assoluta ridurre i tempi di inattività del loro utilizzo. Vorresti farle affittare il più possibile ed il più a lungo possibile. Ma per rendere possibile tutto ciò, è necessario assicurarti che la tua attrezzatura sia in perfetta forma e che sia gestita correttamente per assicurarti una continuità lavorativa spettacolare.

Qui ti proponiamo 4 semplici consigli per aiutare a gestire il noleggio delle tue attrezzatura.

1. Gestisci il rischio, fai un assicurazione

 La verità della questione è questa: i clienti sono il tuo più grande rischio. Per quanto tu possa affidarti al loro buon senso, sono spesso capaci di rompere qualcosa o di perdere la tua attrezzatura.

Ci sono vari pacchetti assicurativi per attrezzature aziendali che potresti esaminare. Suggerirei di dare un occhiata a Simply Business per avere un'idea approssimativa di ciò che è disponibile sul mercato.

 

2. La manutenzione regolare è la chiave

Questo è probabilmente ti sembrerà una sciocchezza, ma penso che possa essere utile come un buon promemoria. È inoltre necessario assicurarti che la tua attrezzatura sia aggiustata, non appena noti che qualcosa non funziona bene. Questo è anche importante per mantenere l'aspetto attraente della tua attrezzatura. Dopo tutto, i clienti pagano proprio per questo. 

 

3. Assicurati che le condizioni siano chiarissime 

Impegnati a comunicare ai clienti i termini e le condizioni per l'affitto della tua attrezzatura. Assicurati di evidenziare quanto segue:

  • Assicurati che i clienti sappiano come utilizzare la tua attrezzatura correttamente
  • Fino a che punto ritiene sia accettabile come usura e rottura?
  • Dai la possibilità di contattarti se l'apparecchio è difettoso o se qualcosa va storto
  • Quali sono le sanzioni previste se qualcosa è perso o danneggiato?
  • Quando invece dovrebbero riportare le attrezzature?

Potresti anche prendere come esempio di accordo per noleggio di attrezzature quelli proposti da NOLO e Law Depot che forniscono dei template gratuiti da personalizzare.

 

4. Utilizza i giusti strumenti di gestione 

Dovresti anche investire in uno strumento di gestione del noleggio di attrezzature che ti aiuti a tenere traccia di ciò che accade fuori: per quanto tempo l'atrezzatura è affittata, con chi, quando e quando è prevista la restituzione. Avere un inventario aggiornato in tempo reale, accessibile in qualsiasi momento da qualsiasi dispositivo, ti aiuterà a mantenere l'amministrazione e il reporting, consentendoti di concentrarti sulla crescita del tuo business.

 

Cosa ne pensi di questo articolo? Hai altri suggerimenti per ridurre i tempi di inattività delle attrezzature, massimizzando le entrate?

 

Scopri ulteriori informazioni sulle funzioni di noleggio delle attrezzature e di gestione delle risorse di TrekkSoft. La piattaforma è pensata per le aziende come la tua. 

New Call-to-action

Alona Mittiga

Written by Alona Mittiga

Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.

Argomenti: Business advice

   

Cerca nel blog

New Call-to-action