it_michela_content_marketing.png

Content Marketing: perché ogni luogo ha la sua storia da raccontare

Redatto da Michela Mazzotti on feb 22, 2017

Viaggiare è la cosa più bella del mondo: ti dà energie, curiosità, voglia di conoscere, camminare in lungo e in largo per scoprire tutto ciò che un luogo ha da raccontarci.

Ma quando cominciano la scelta e il sogno della partenza? In che modo il Marketing dei Contenuti - o "Content Marketing" - può influenzare le scelte del viaggiatore?

Il Content Marketing e lo storytelling: sognare e decidere di partire

Il racconto, l'immaginazione, il desiderio di provare un'emozione.

Il processo decisionale nella scelta di una meta anziché di un'altra ha inizio nel momento in cui si comincia a sognare un viaggio: poco per volta infatti si delinea con chiarezza crescente il luogo più adatto a noi in quel momento. Come nasce questo stimolo, quello che ci porta a viaggiare, e come si arriva alla scelta finale della destinazione? Certe volte il processo parte da una necessità, altre volte invece ci parlano bene di un luogo oppure vediamo una pubblicità. Altre volte ancora ci capita di leggere articoli che ne raccontano la storia e veniamo catturati dalle emozioni e dal desiderio di partire: questa spesso è la molla che ci fa decidere qual è la meta più adatta a noi. In quest’ultimo caso entra quindi il gioco il Content Marketing con un ruolo davvero decisivo.

 

Il Content Marketing per il racconto di un luogo

Il Content Marketing è una strategia di marketing che prevede la creazione e distribuzione di contenuti rilevanti, interessanti con l’obiettivo di attirare e fidelizzare clienti in linea con il proprio target ed indirizzarli ad un’azione, in questo caso ad una prenotazione. Lo strumento per la realizzazione di questa strategia è la creazione di un blog nel quale si andrà a raccontare il territorio, eventi, storie e tutto ciò che potenzialmente i nostri futuri clienti stanno cercando.

Esso diventa quindi fondamentale se ben inserito all'interno di una strategia di Web Marketing completa di altri strumenti, per il racconto di una destinazione o di una struttura ricettiva. Perché è attraverso le parole e grazie allo strumento dello storytelling che ogni località può attrarre nuovi viaggiatori, anche quelle apparentemente prive di fascino. Perché nessun luogo è privo di fascino, ognuno ha una storia spesso magnifica e sconosciuta.

1.1.jpg

Figura 1.1. Content marketing & turismo: foto emozionale della Marmolada.

Raccontare non solo a parole: l'importanza dei video e del Visual Marketing

Raccontare non solo a parole, anche se esse non perderanno mai la loro importanza e fascino. Sempre di più infatti diventa fondamentale per una strategia di web marketing l'inserimento di contenuti visuali, come foto originali ed emozionali o video che parlano della destinazione. Un giusto mix tra questi contenuti è la chiave per una strategia vincente.

Un esempio di struttura turistica che ha puntato molto sul visual è quello del BFB Residence San Marco di Sciacca, che oltre al blog (che sta nascendo ora) ha invitato molti Instagramer presso la sua struttura l’anno passato per avere un set di immagini che sposano innumerevoli punti di vista diversi. Puoi dare un’occhiata alle immagini cercando l’hashtag #enjoysciacca.

1.2 ok.png

Figura 1.2 #Enjoysciacca: la nascita del blog e le foto degli Instagramers.


Content & SEO

Il legame tra SEO e Content Marketing è forte, fondamentale. Il motivo è semplice: più il nostro sito o blog sarà ricco di articoli e di materiale nuovo, fresco, interessante, più Google gli darà peso nel momento in cui un utente cercherà la località di riferimento. Per questo motivo è fondamentale, per avere maggior visibilità nella SERP, lavorare sul Content Marketing. In che modo agire? Nel Blog dovrai inserire una giusta quantità di articoli originali che rispondano alle domande dei viaggiatori interessati a noi inserendo Keyword ricercate dagli utenti. In questo modo poco per volta sempre di più intercetterai online le persone che ti stanno cercando ed andrai ad aumentare in maniera organica il traffico sul tuo sito.

1.3.png

Figura 1.3 esempio di blog di successo curato da Michela Mazzotti e Rosa Giuffrè, Hotel Posta Moltrasio

Saper trasmettere unicità ed emozioni

In che modo quindi sviluppare una strategia di Content Marketing in ambito turistico? Innanzitutto dobbiamo capire chi siamo e che cosa vogliamo raccontare. Sembra facile ma non lo è, perché spesso si tende a ricadere nella "banalità" e in cose scontate, che non distinguono la nostra ospitalità e il nostro territorio da tanti altri.

Voglio portarvi un esempio che è molto diffuso nei contenuti online delle strutture ricettive: in questi siti il linguaggio è spesso ripetitivo, "alberghese". La maggior parte delle camere di Hotel vengono descritte ai potenziali ospiti come "dotate di tutti i comfort". Quali comfort? Per quale motivo i tuoi "tutti i comfort" dovrebbero essere meglio di “tutti i comfort” dell'Hotel a fianco? 

1.4.jpg
Figura 1.4 - Hotel Majestic Milano Marittima (Photo Credits: Luca Ippolito D3 Visualization)

Nel mondo dei tour operator, invece, un errore molto diffuso è quello della mancanza di personalità in quelli di più grandi dimensioni, dove le informazioni vengono date in modo molto freddo e preconfezionato. In alcuni casi, quando si parla di piccoli tour operator e incoming, mancano informazioni aggiuntive a quelle di base, che il cliente deve in maniera autonoma andare a cercare. In altri casi, si nota la mancanza vera e propria di un “chi sono”, indispensabile invece quando il personal branding del tour operator non è fortissimo.

Attraverso le nostre parole, immagini e video è necessario dare unicità alla struttura, al tour operator o alla nostra destinazione, altrimenti il turista sarà indeciso con il rischio che scelga altro, ciò che è riuscito a distinguersi.

1.5.jpg

Figura 1.5 Blog di successo di un Tour Operator: Le vie della Perla

 

Come attuare una strategia di Content Marketing

In che modo realizzare una strategia di Content Marketing per la promozione Turistica? Eccoti le 5 risorse indispensabili per attuare una strategia di successo:

  • Content Marketing strategy: è importante rivolgersi a qualcuno che abbia già esperienza nel settore, per impostare la strategia vincente.
  • SEO: per redarre il piano editoriale più adatto alle nostre esigenze è importantissimo avere un esperto SEO che ci delinei la selezione di Keyword sulle quali andare a lavorare.
  • Copywriting e storytelling: scrivere non è affatto facile come sembra, oltre alla sintassi e alle regole grammaticali, occorre rendere gli articoli interessanti, emozionali e SEO-Friendly.
  • Social Network: sono importantissimi perché serviranno per la diffusione dei nostri contenuti una volta pubblicati.
  • Video Maker - Fotografo: se vogliamo arricchire i nostri articoli, il nostro blog o sito, è importante avere video e foto emozionanti e professionali, oltre che veritiere.

Da dove puoi cominciare? Altamente consigliabile è rivolgersi ad esperti di Web Marketing Turistico che possono suggerirti ciò che è meglio raccontare e in che modo farlo: è importante saper guardare con occhi distaccati il luogo o la struttura per meglio coglierne le peculiarità. Perché non provare?

 

E tu, hai già applicato i principi di Content Marketing? Raccontaci nei commenti!

Intanto potrebbe interessarti la nostra
Guida al Content Marketing
per tour operator, ADV, gestori di attività ed esperienze, DMO e DMC!New Call-to-action

Michela Mazzotti

Written by Michela Mazzotti

Dal 2012 si occupa di Web Marketing Turistico come consulente, docente e Project Manager con successo. Esperta copywriter e appassionata di scrittura, firma articoli per diversi famosi Blog. Ha esperienza anche in E-mail marketing, LinkedIn e organizzazione di Blogtour.

   

Cerca nel blog

New Call-to-action