it_facebook_city_guides-turismo

Facebook City Guides: cos'è e come inciderà sul settore turistico

Redatto da M. Giulia Biagiotti on apr 1, 2017

Rielaborazione e traduzione dell'articolo redatto da María Eugenia Coppola.

Impossibile negarlo: le tecnologie stanno andando davvero alla grande nel settore del turismo e viaggi.

Nel corso degli ultimi mesi, abbiamo visto la nascita delle Airbnb Experiences, Google Trips, Google Local Guides e adesso Facebook City Guides! Il nuovo strumento è in questo momento in fase di test negli Stati Uniti e si stima che verrà distribuito nel resto del mondo durante il primo semestre del 2017. Per questo motivo, è importante sapere di cosa si tratta, cosa offre ai consumatori e che impatto avrà nel settore dei tour, delle attività e delle esperienze. 

Partiamo dall'inizio: Cos'è Facebook City Guides?

Si tratta di uno strumento creato da Facebook per consigliare gli utenti durante i loro viaggi - di conseguenza, quando si trovano già a destinazione - tramite suggerimenti sui luoghi, eventi e attività nella città che stanno visitando, includendo tra le informazioni anche le opinioni e le valutazioni dei propri contatti di Facebook. Per accedere al servizio, occorre entrare nell'applicazione per smartphone di questo social network.

facebook_city_guides

Come funziona City Guides?

Una volta entrato nella sezione City Guides, l'applicazione mostra una lista delle città in tutto il mondo, indicando quali dei tuoi contatti l'hanno già visitata. Una volta a destinazione, City Guides ti offrirà suggerimenti sulle attività a cui partecipare, le attrazioni più popolari della regione e i luoghi frequentati soprattutto dalla gente locale. Cliccando sull'icona dei tuoi contatti, potrai vedere a quali attività hanno partecipato a destinazione e le loro recensioni. Quanti più "amici" avrai in Facebook, tanto più complete e utili saranno le informazioni e raccomandazioni di City Guides.

Oltre che offrirti informazioni sull'ora e il clima locale, questo strumento ti da la possibilità di pianificare il tuo viaggio in maniera personalizzata permettendoti di "salvare" le attrazioni e gli eventi che più ti interessano, nel tuo proprio itinerario. Inoltre, potrai prenotare tutte le esperienze che riportano il bottone "Prenota Ora" in Facebook.

 

Riporta Skift

"City Guides è la forma di Facebook di avvicinarsi alla pianificazione dei viaggi e, ancora più importante, alla prenotazione dei viaggi. Risulta molto più social di Google Trips e, in molti aspetti, ricalca il modello secondo cui TripAdvisor ha integrato le visite dei tuoi amici alla propria pagina dedicata alle destinazioni e agli hotel."

 

Una cosa è chiara: se un'impresa come Facebook - con 934 milioni di utenti nel mondo che accedono ogni giorno -  ha deciso di entrare nel settore turistico, ciò implica che farà buon utilizzo della base di dati e avrà potenzialità invidiabili.

Come indica un rappresentante della marca a The Next Web: "la nuova funzionalità potrà aiutare le persone ad avere un'idea migliore della propria città e della città che stanno visitando attraverso gli occhi dei propri amici."

 

La ricerca di esperienze autentiche

Un altro aspetto molto interessante di City Guides è la sezione chiamata "Places The Locals Go" ("luoghi frequentati dalla gente locale"), che mostra i punti della città più visitati dalla gente locale. Per quale motivo includere questa funzionalità in uno strumento per i viaggi?Perché il viaggiatore di oggi vuole conoscere i luoghi con occhi nuovi: non più osservando da turista, ma sentirsi parte del luogo che visita. Vuole connettersi con la vera essenza di ogni regione. Questo desiderio trova risposta anche in Airbnb, che ha incluso recentemente le esperienze nella propria offerta turistica.

 

Che differenza c'è tra Facebook City Guides e Google Trips? 

Mi sono chiesta lo stesso. E senza dubbio, potremo approfondire meglio l'argomento quando sarà possibile testarlo in prima persona. Intanto, potremmo dire che Google Trips ha il grande vantaggio di accedere ad altri prodotti come Gmail. Ciò nonostante, Facebook ha già guadagnato campo in un altro aspetto decisivo: i 934 milioni di utenti che entrano ogni giorno nell'applicazione e i 894 milioni che lo fanno da dispositivo mobile. Ciò significa che Facebook non ha necessità di spingere gli utenti a scaricare l'applicazione: già ce l'hanno...e la usano in ogni momento.

turista_movil

 

Cosa comporta l'arrivo di Facebook City Guides per le imprese
che offrono tour e attività?

  • In primo luogo, una conferma dell'inevitabile: la pianificazione del viaggio si sta spostando al mondo online. E ciò ha grande ripercussione sulla tua strategia e piano di impresa, se vuoi rimanere attivo nel mercato per andare incontro al consumatore moderno.
  • Il ruolo dei dispositivi mobili in aumento. Non a caso il nuovo strumento appare nell'applicazione di Facebook mobile. Se il tuo sito web non si adatta a questo formato (design responsive) è molto probabile che stai perdendo clienti anche in questo momento.
  • Se ancora non hai una pagina aziendale su Facebook o se possiedi un profilo non aggiornato, ti suggerisco di metterti al lavoro. City Guides farà raccomandazioni proprio a partire dalla sua base dati, per cui vale la pena essere presenti e mostrare il meglio della tua impresa.
  • Sviluppa una strategia di contenuti su Facebook e interagisci con gli utenti per generare engagement e recensioni positive. Se non sai da dove cominciare, potrebbe interessarti leggere 10 consigli su come vendere i tuoi tour e le tue attività con Facebook.
  • Con l'inserimento del nuovo bottone "Prenota ora" di Facebook (tra le varie opzioni), City Guides può esserti di grande utilità per aumentare le tue vendite online. Ma non dimenticare: avrai bisogno di un sito web che conti su un software per la gestione delle prenotazioni online per convertire l'utente in cliente. 
  • Già lo abbiamo detto in occasione del lancio di Google Trips e torniamo a farlo con City Guides: le prenotazioni last-minute sono sempre più frequenti. L'85% dei viaggiatori leisure tende a pianificare le attività una volta giunti a destinazione. Una forma di adattarsi a questa tendenza è offrire biglietti elettronici con codice QR che non richiedono la stampa. (Vuoi sapere di più su questa funzione? Domandalo al nostro team).
  • Marketing passaparola in auge. Così come avviene già in TripAdvisor, ottenere buone valutazioni da parte dei consumatori sarà fondamentale per attrarre più viaggiatori. Come stimolarlo? Lavorando per la soddisfazione del cliente: cura i dettagli, presta attenzione alle critiche e suggerimenti, rispondi ai commenti il prima possibile, e sempre con rispetto e professionalità. In più diventa cruciale dopo ogni esperienza mostrare ai tuoi clienti che ci tieni a sapere le loro opinioni e commenti.
  • Non dimenticarti dei "locals". La sezione "Places the locals go" è una conseguenza del crescente interesse dei viaggiatori verso la sperimentazione di una destinazione nei panni della gente del luogo. Se offri tour, ricorda di tenerla bene a mente. Di fatti, potresti addirittura pensare a accordi commerciali proprio con le imprese e organizzazioni della lista.

 

Ti è stato utile quest'articolo? Mandaci un grazie condividendolo nei social :)

Ci impegneremo ad aggiornarlo con tutte le ultime novità su questo nuovo strumento!

 

Vorresti sapere come creare una Strategia efficace sui Social?
Quest'ebook potrebbe fare al caso tuo:

 New Call-to-action

 

 
M. Giulia Biagiotti

Escrito por M. Giulia Biagiotti

Thanks to an international professional work experience in Paris, Dublin, Valencia and Interlaken in Marketing and Sales, Giulia is specialised in Digital Marketing and Inbound Strategy approach, from SEO optimization to content creation to social media management. Giulia is also our former Italian Content Manager at TrekkSoft. Reach out to her on social media to say hi!

Temas: Business advice

La migliore soluzione per te

Se sei un'azienda che offre tour ed esperienze, una rete territoriale o una destination company, abbiamo il piano perfetto per la tua attività.

Scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze con una consulenza personalizzata del nostro team.

Chiedi una Demo