ott 15, 2018 |

5 modi per ottenere più recensioni dai clienti

Traduzione e adattamento dell'articolo originale redatto da Stephanie Kutschera.

Le recensioni sono una parte vitale del percorso di prenotazione per un tour operator. Dai risultati del Report di ricerca di Phocuswright realizzato per TripAdvisor, emerge che il 53% dei rispondenti non si impegnerebbe nel processo di prenotazione se non prima di aver letto le recensioni degli altri clienti e che l'80% afferma di leggere dalle 6 alle 12 recensioni ogni volta.

A Febbraio 2018, TripAdvisor ha modificato l'algoritmo di popolarità. Una mossa che ha riscosso reazioni diverse da parte degli operatori del settore turistico, dato che il posizionamento ora tiene in considerazione la qualità, la quantità e la "freschezza" delle recensioni sui profili business. Perciò non avrai bisogno soltanto di ottime recensioni da parte dei clienti ma dovrai fare in modo di ricevere recensioni con maggiore frequenza durante tutto l'anno.

Tutti i post
Pubblicato da Maurizio Testa | ott 19, 2017 | | 2 minuti di lettura

ArtèsLab2017: Laboratorio di Turismo Esperienziale a Roma

 

Il Turismo Esperienziale è un aspetto che abbiamo molto a cuore in TrekkSoft. Per questa ragione siamo felici di comunicare un evento organizzato dagli amici di Artès che vorremmo raccomandare a tutti: Il primo Laboratorio nazionale di Turismo Esperienziale professionale che si terrà a Roma il 24-26 Novembre 2017.

Per tutti i lettori e gli amici di TrekkSoft è riservata una promozione speciale: leggi l'articolo scritto da Maurizio Testa, presidente di Artès e scopri di cosa si tratta.

Sappiamo bene come il turista esperienziale sia una “specie” in grande e veloce aumento ormai in tutto il mondo, i dati di Tripadvisor ci riportano una domanda tendenziale di esperienze più o meno immersive che coinvolge circa il 40% dei viaggiatori globali, indipendentemente dalla destinazione.

Questo cosiddetto “ConsumAttore” è motivato a vivere esperienze da protagonista, volendo immergersi nel territorio di destinazione sentendosi locale con i locali in una prospettiva relazionale tutta nuova. Per questo, affinché l’esperienza di viaggio possa genuinamente risultare “memorabile, unica e irripetibile” agenti e consulenti di viaggio di tutto il mondo si adoperano per mettere in gioco tutta la propria competenza al fine di assicurare ai propri clienti “esperienziali” soluzioni innovative e autentiche ma certificate (contenuti, qualità, sicurezza).

Artes lab (2).jpg

 

L’Italia ha davanti a sé la possibilità di recuperare quote di mercato e creare lavoro per tanti, se saprà soddisfare questo  mercato, risolvendo l’attuale percezione degli analisti che temono un prodotto spesso improvvisato, frammentato e chiedono marchi capaci di qualificare e integrare l’offerta esperienziale su tutto il territorio nazionale, così come è avvenuto negli ultimi anni in Spagna, Francia e Portogallo.

Il Progetto Artès è un esempio concreto di come anche in Italia sia stato possibile definire e diffondere una metodologia strutturata nata per superare le aspettative della filiera internazionale.

Artes lab (1).jpg

Per questo ARTES srl sb ha organizzato ArtèsLab2017, il primo laboratorio nazionale centrato sul turismo esperienziale professionale, che si terrà a Roma il 24, 25 e 26 Novembre 2017, per dare agli operatori italiani la possibilità di approfondire ed apprendere i fondamenti del turismo esperienziale professionale.

Artes lab (4).jpg

ArtèsLab2017 ti potrebbe interessare se vuoi:

  • Chiarirti le idee su cosa sia il turismo esperienziale
  • Apprendere la metodologia Artès per costruire un prodotto esperienziale professionale
  • Valutare una nuova specializzazione professionale
  • Comprendere come la tua impresa possa trarre vantaggio dal turismo esperienziale professionale

 

Desideri partecipare?

Ecco una promozione speciale per te: 120 euro di sconto sul prezzo in promozione utilizzando il codice TREKKSOFT123. Puoi registarti all'evento qui.

 

 

m testa a mittiga c bellinzona.jpg

Da destra: Maurizio Testa, Alona Mittiga, Flavio Tagliabue, Claudio Bellinzona durante un Workshop organizzato da TrekkSoft a Milano.

 

Vuoi sapere di più sui dettagli ?

Vai Al sito del Progetto Artès e troverai tutte le informazioni sui contenuti del workshop, a chi si rivolge, e i benefici che i partecipanti potranno ottenere.

 

 Diventa un professionista del Turismo Esperienziale.

Artes Lab iscriviti subito.png


 

Tutti i post
Maurizio Testa
Pubblicato da Maurizio Testa
Maurizio Testa, classe ‘58, nasce a Padova e dal 1983 risiede a Milano. È ideatore e coordinatore del Progetto Artès. Ritiene che il suo ruolo nel mondo sia quello di "inventare cose nuove" per lo sviluppo dell’economia e del ben­essere relazionale. Ha una laurea in Fisica, ha lavorato per multinazionali di diversi Paesi e settori di mercato, ricoprendo ruoli dirigenziali con crescenti responsabilità nella Ricerca & Sviluppo, nel Marketing Strategico, nella guida di Organizzazioni Commerciali complesse. Dal 2010 diventa imprenditore sociale ispirandosi ai valori dell’Economia Civile: centralità della persona, sviluppo di relazioni di reciprocità, profitto che crea valore sociale. Nel 2016 dà vita ad Artès srl sb, la prima B Corp italiana nel campo del turismo.
Chiedi una Demo
VAI ALL'ACADEMY
Richiedi un incontro al WTM