Trekksoft_Social_Media_Tips_1_Blog_Header_750x350px_v2.png

10 suggerimenti pratici sui social media per tour operators o gestori di attività

Redatto da Colm Hanratty on giu 1, 2015

Questo post è stato originalmente scritto da Colm Hanratty e tradotto da Luca Segreti

Quando do consigli sui social media mi piace dare consigli pratici che possono essere usati subito. Se li dessi ad un seminario, in un blog o in una chat privata vorrei che la persona poi li metta in pratica quasi subito. 

Tenendo presente questo ho deciso di dare 10 suggerimenti pratici su una pagina che puoi mettere in pratica quando fai marketing per il tuo tour operator usando i social media.


1. Crea una strategia per i social media

Molte compagnie partecipano facilmente ai social media pensando veramente di saperlo usare senza avere una vera strategia. Ma costruire una strategia non deve essere lungo o un lavoro arduo, può essere breve e hai solo bisogno di definire cose tipo "Per cosa stiamo usando il social media?", "Su chi ci vogliamo concentrare?" e "Come stiamo andando?". Una volta che hai risposto a queste domande avrai una strategia, il che significa che ogni cosa che fai avrà un obiettivo.

Trekkoft__blog_image_engaging_reader.jpg


2. Vedi il tuo 'ROI' (Return on Investment) impostando obiettivi

Troppe compagnie sono diffidenti sui social media perchè pensano sia difficile vedere un ROI. Ma una volta che imposti un obiettivo e conseguenti KPIs (Key Performance Indicators), capire il tuo ROI è facile. Per esempio, se stai usando i social media come assistenza clienti allora il numero di risposte alle domande tramite Twitter, Facebook ecc ti farà vedere il tuo ROI. Se invece stai cercando traffico, più referenze di traffico avrai dai social network maggiore sarà il ROI.


3. Registra il tuo 'URL' su ogni social network

Se non hai mai avuto in mente di usare Snapchat per il marketing su tuoi tours o attività questo non significa che non dovresti avere un profilo su Snapchat. La ragione è che possiedi il tuo marchio su ogni social channel o il tuo 'URL' così come è conosciuto. Vuoi essere sicuro che nessun altro stia usando il tuo marchio da nessuna parte su internet.

vanity_url_2.png


4. Prendi seriamente i tuoi social media 

C'è un grande problema con i social media, è troppo facile aprire ad esempio un profilo Twitter e iniziare a scrivere tweet per business. Di conseguenza molte compagnie non lo prendono molto seriamente non permettendo a membri dello staff con le competenze necessarie di gestire il loro profilo e i profili business sui social media di tutto il mondo sono pieni di errori grammaticali. Assicurati di considerare seriamente i social media in modo che le persone vedranno maggiormente la tua attività rispetto ad un'inserzione sul giornale.


5. Usa un calendario

Se non avrai un calendario non saprai che cosa è stato pubblicato la scorsa settimana o la settimana prima, ciò significa che è difficile essere costante e il modo per risolvere questo è avere un calendario. Non deve essere niente di complicato, solo qualcosa dove puoi vedere che cosa stai per condividere, dove e quando.

calendar.png


6. Basta con il retwittare ogni tweet che richiama il tuo business

Se sei uno che retwitta ogni tweet che richiama il tuo business ho solo una parola per te, basta. Anzi ne ho due, per piacere basta. Se lo sei, molto probabilmente non ti relazioni con la gente che ti twitta e, inoltre, potresti cadere nella trappola "considerami". Scriveresti a tutti i tuoi amici per far sapere loro che il tuo capo ti ha detto che sei bravo? Allora perchè RT i tuoi followers quando qualcuno dice quanto sei bravo?

Quando qualcuno ti tagga in un tweet con un complimento relazionati con loro e inizia una conversazione, non RT semplicemente e passare oltre.


7. Crea un blog sul tuo sito web

Se non hai un blog sul tuo sito web, creane uno. Ne ho già parlato più nello specifico  ma è solo per ricapitolare... sono ottimi per il SEO, danno personalità al tuo marchio, aiutano a posizionarti come una voce autorevole e altro ancora.

blog.png


8. Usa gli hashtags correttamente

Gli hashtags originariamente  erano solo una uno strumento di Twitter ma ora sono usati in tutti i social; Ii problema è che la maggior parte delle persone non li usa correttamente. Non c'è nessuna prova che usandoli su Facebook diano maggiori contatti, ma ciò non significa che non hanno uno scopo. Sono ottimi per campagne martketing e riconoscibilità. 

Su Twitter troppi possono sembrare un po' estremi visto che gli hashtags si sono rivelati utili per aumentare i contatti; usane due in ogni tweet.

Su Instagram è fondamentale usare i giusti hashtags per aumentare i contatti. Gli hashatags come #bestoftheday #igers<città> e altri possono portare la tua società a raggiungere un pubblico più ampio.


9. Crea un contenuto condivisibile sul tuo blog

Se ti dedicherai al marketing tramite un blog il tuo contenuto avrà bisogno di avere argomenti sicuri. Prima di tutto deve avere un ottimo contenut: ciò significa che le persone che leggeranno il contenuto sul tuo blog ricorderanno il tuo sito per la qualità dei posts e ci ritorneranno direttamente dandoti maggior traffico diretto.

In secondo luogo il contenuto deve essere condivisibile. Questo non ha bisogno di spiegazioni, se crei un buon contenuto esso sarà ben condivisibile, dandoti quindi più traffico e mettendoti in contatto con un pubblico più ampio.

sharing.png


10. Scrivi un contenuto ritrovabile, che non tramonta mai

Il tuo contenuto ha bisogno di altre due cose... 

La prima di queste due è "ritrovabile": proprio come "condivisibile" questo di nuovo non ha bisogno di spiegazioni. Assicurati di scrivere un contenuto che si possa trovare sui motori di ricerca e per fare questo scopri cosa stanno cercando le persone usando strumenti tipo Google Keyword Planner, e ottimizza poi il tuo contenuto in modo da adattarlo a quei termini di ricerca.

Inoltre, rendi il tuo contenuto intramontabile. Ciò significa che scrivere il contenuto sarà rilevante sia oggi che tra cinque anni.

 

Stai cercando di integrare un sistema di prenotazioni accelerato al tuo sito web?

 

 Richiedi la demo gratuita di TrekkSoft 
 
Colm Hanratty

Redatto da Colm Hanratty

Colm is Founder and Managing Director of digital marketing agency Sixtwo Digital. After running Hostelworld.com’s content and social media for almost 11 years he felt it was time to branch out on his own, using all his experience to educate others in the travel space.

La migliore soluzione per te

Se sei un'azienda che offre tour ed esperienze, una rete territoriale o una destination company, abbiamo il piano perfetto per la tua attività.

Scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze con una consulenza personalizzata del nostro team.

Chiedi una Demo