tourguides_common_it.png

5 cose che tutte le grandi guide turistiche hanno in comune

Redatto da Alona Mittiga on ago 5, 2016

Questo blog è stato originariamente scritto da Nicole Kow.

Essere una guida turistica non è un lavoro facile. Essere una buona/grande/fantastica/stupefacente guida è ancora più difficile. Si richiede la pratica, l'esperienza, l'entusiasmo, la resistenza ed una bella voce squillante. Se vorresti migliorare il tuo ruolo come guida dei tour, qui ci sono 5 qualità su cui puoi iniziare a lavorare da oggi.

1. Diventa un incredibile storytellers

Accattivante ed interessante, un'ottima guida turistica è in grado di raccontare la storia e la cultura della località. Inoltre è chiara e di facile comprensione e sa intrecciare senza sforzo il passato con il presente, creando una narrazione rilevante che fornisce insegnamenti preziosi per il gruppo del tour. Le grandi guide turistiche lasciano il loro pubblico a bocca aperta e danno loro qualcosa su cui poter riflettere prima di andare a letto la sera.

 2. Prenditi cura dei tuoi ospiti

Grandi guide sanno come far sentire i propri ospiti a proprio agio e come mettere le persone del gruppo del tour in relazione l'uno con l'altro. Conversano con tutti i partecipanti del tour, non solo con uno o due "preferiti". Essi prendono in considerazione le diverse esigenze dei propri clienti e fanno uno sforzo per trovare un compromesso valido per tutti. Su escursioni di più giorni, potresti assicurarti che ci sia una rotazione dei posti a sedere in modo che ognuno abbia la possibilità di sedersi di fronte, non solo una coppia specifica.

 

3. Sii consapevole

Anche se non sono locali, sanno molto sul tema del loro tour. Conoscono la destinazione e la sua cultura come il palmo della loro mano, e non vedono l'ora di condividere questa conoscenza con il loro gruppo di turisti. Molo improbabilmente (per fortuna) si perdono quando sono alla guida di un gruppo e possono facilmente offrire raccomandazioni originali per ristoranti, attrazioni, attività e vita notturna.

 

 

4. Sii flessibile 

Le migliori guide sono agili e sanno cosa fare se un tour non va come previsto. Fanno anche una piccola avventura di tanto in tanto, proponendo di percorrere una strada poco conosciuta se il loro gruppo è d'accordo. Sono le piccole cose come questa che rendono un'esperienza differente da tutte le altre, unica e speciale per tutti durante un viaggio o una vacanza.

 

5. Termina in tempo

Grandi guide sanno come gestire il tempo a disposizione ed identificare le attrazioni che vale la pena mostrare ai propri clienti. Sanno trovare un giusto equilibrio tra tempo, energie e denaro. Nessuno vuole andare in giro senza meta per quattro ore e dover sgattaiolare fuori a metà del tour (sentendosi colpevole). Una guida turistica che sa come confezionare un perfetto pacchetto di avventure nel tempo limitato che le è stato dato è una guida turistica che merita un grido più alto su TripAdvisor.

 

Hai qualche consiglio da condividere con altre guide turistiche? Facci sapere nei commenti qui sotto.

 

Organizzi un fantastico tour? Ottieni più prenotazioni in questa stagione con TrekkSoft e le nostre risorse gratuite create per guide turistiche come te.

New Call-to-action

Alona Mittiga

Written by Alona Mittiga

Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.

   

Cerca nel blog

New Call-to-action