it_instagram_boards.png

I migliori Enti del Turismo & DMO su Instagram di oggi

A cura di M. Giulia Biagiotti on mag 8, 2017 | 5 minuto

Rielaborazione e traduzione dell'articolo redatto da Lucy Fuggle.

 

Il report DestinationNext (Phase I) – che mappa le strategie di nuova generazione per il destination marketing a livello globale – include 64 trend che i rispondenti identificano come aventi "un impatto maggioritario sulla DMO"; tra di essi, due in particolare colgono l'attenzione perché strettamente legati alla brand identity delle destinazioni, in relazione alle decisioni di viaggio e alla percezione della destinazione da parte del pubblico.

Oggi l'identità del brand continua ad essere strettamente legata ai social network e in particolare a quelli più visuali, come Instagram. Instagram è infatti uno degli strumenti di marketing migliori per definire e consolidare la brand identity online di una destinazione e gli Enti del Turismo presenti su questa piattaforma con una strategia ben pianificata, non possono che emergere dalla folla.

Mentre sono i contenuti generati dagli utenti a guidare l'aspetto visuale delle foto condivise su Instagram, (pensa che ci sono 48 milioni di foto con l'hashtag #vacation), le DMO hanno il potere di personalizzare il tono della conversazione sia nel loro account ufficiale sia attraverso degli hashtag specifici da utilizzare e monitorare. Un potere da non sottovalutare assolutamente.

Ecco la nostra selezione dei profili Instagram dei migliori Enti del Turismo che stanno sviluppando un'identità di brand online più che di successo, così da essere di inspirazione per le DMO più all'avanguardia anche nel nostro Bel Paese.

 

1. Official Tourism Thailand - @thailandinsider

L'Ente del Turismo della Thailandia sta portando avanti una strategia interessante su Instagram quest'anno per incoraggiare gli arrivi nonostante il periodo del King Bhumibol Adulyadej.

Il post qui sotto mostra sia un'immagine delicata coerente con il brand della destinazione sui Social: si noti la ricchezza delle luci e dei colori strettamente legato con il patrimonio culturale e naturale thailandese.

69.5k followers - 842 posts

 

 

2. My Switzerland - @myswitzerland

Se conosci il passato di TrekkSoft e ci stai seguendo sui social, potresti pensare che non saremmo troppo obiettivi citando la Svizzera come esempio. Sì, la nostra sede è nella Jungfrau Region ma siamo  comunque orgogliosi del lavoro che Switzerland Tourism sta facendo su Instagram.

Il concetto che si cela dietro i loro tag è la natura e l'importanza della naturalezza, amplificato sul loro profilo Instagram, il tutto scandito da incredibili paesaggi di montagna e scorci meravigliosi troppo difficili da ignorare.

 

#inLOVEwithSWITZERLAND - 119k followers -  503 posts

Screen Shot 2016-11-22 at 11.31.39.png

 

3. Visit Greenland - @ilovegreenland

Visit Greenland ha uno dei nostri hashtags preferiti: #GreenlandPioneer.

Molti enti del turismo usano hashtag semplici (spesso giusto il nome della destinazione o #visit[destinazione]), un ottimo modo per farsi trovare più facilmente online.

Invece la Groenlandia da un tono più affascinante al proprio hashtag ufficiale utilizzando #GreenlandPioneer, che chiaramente riassume il concetto impersonificato dal brand della destinazione: l'esplorazione dei confini del mondo, l'ignoto freddo artico, che fa emergere lo spirito da esploratore che è in ognuno di noi.

Visit Greenland conosce il tipo di visitatori che vogliono attrarre, sanno anche come vogliono farli sentire e come creare una relazione con loro, rappresentandoli attraverso il loro brand anche su Instagram.

#greenlandpioneer - 17k followers - 905 posts

 

 

Guida a Instagram marketing turistico

 

4. Tourism New Zealand - @purenewzealand 

Con un impressionante base di 503k followers, Tourism New Zealand è l'ente del turismo con il numero più elevato di seguaci della nostra lista e se dai un'occhiata al suo profilo, puoi già intuire il perché. Certamente, i paesaggi presentati lasciano a bocca aperta ma si può facilmente cogliere che questa DMO ha compreso il potenziale di Instagram per mostrare una destinazione dal fascino irresistibile.

 

#NZMustDo & #RealMiddleEarth - 503k followers - 640 posts

Screen Shot 2016-11-22 at 13.23.27.png 

 

5. Fjord Norway - @fjordnorway

Ultimo ma non meno importante, ecco il profilo Instagram di Fjord Norway, l'ente del turismo ufficiale della regione dei Fiordi norvegesi ed DMO partner di TrekkSoft già dal 2015. La DMO norvegese ha portato le bellezze naturali di Trolltunga a portata del mondo intero e ha lavorato fortemente a mantenerne la magia anche sui social media. La loro risorsa fondamentale è saper creare contenuti visuali, supportati da Instagram come strumento di distribuzione online.

#fjordnorway - 35k followers - 488 posts

 

 

Conosci altri enti del turismo con una strategia di Online Destination Marketing di successo? Facci sapere nei commenti qui sotto! 

 

Vuoi approfondire il tema del Destination Marketing?

Scarica il nostro ultimo report sugli Enti del Turismo di maggior successo !

Making experiences the cornerstone of destination marketing

 
M. Giulia Biagiotti

Redatto da M. Giulia Biagiotti

Thanks to an international professional work experience in Paris, Dublin, Valencia and Interlaken in Marketing and Sales, Giulia is specialised in Digital Marketing and Inbound Strategy approach, from SEO optimization to content creation to social media management. Giulia is also our former Italian Content Manager at TrekkSoft. Reach out to her on social media to say hi!

Post correlati

La migliore soluzione per te

Se sei un'azienda che offre tour ed esperienze, una rete territoriale o una destination company, abbiamo il piano perfetto per la tua attività.

Scopri la soluzione più adatta alle tue esigenze con una consulenza personalizzata del nostro team.

Chiedi una Demo