dic 10, 2018 |

9 trend che guideranno il settore del turismo e viaggi nel 2019

Questo è un estratto del Travel Trends Report 2019 che è ora disponibile per il download.

Per i tour operator e i fornitori di attività a destinazione non è semplice individuare i trend di settore e i dati statistici più rilevanti, a meno di lunghe ricerche nel fitto mondo delle news online. In questa sezione abbiamo unito i risultati del nostro sondaggio, il Travel Survey 2018, alle news degli articoli delle testate di settore più importanti, per offrirti tutto quello di cui hai bisogno in un capitolo più che completo.

1. Prenotazioni last-minute

Secondo quanto emerso dal Tourism Survey 2018, il 39% dei partecipanti ha indicato le prenotazioni last-minute come un trend abbastanza comune. Secondo i dati sulle prenotazioni registrate via TrekkSoft, tour e attività che durano da 1 a 3 ore tendono a essere prenotate in loco o appena prima dell’arrivo. I tour e le attività multi-day, tuttavia, tendono ad essere prenotati in anticipo o appena prima di arrivare a destinazione.

Le prenotazioni avvengono con circa 13 giorni di anticipo. Se effettuate da dispositivi mobili, si arriva a prenotare anche con 5 giorni di anticipo. 

Dati TrekkSoft, 2018

Questa tendenza non semplifica di certo l’organizzazione delle risorse e dello staff agli operatori, soprattutto quelli la cui attività dipende dalle condizioni meteorologiche della giornata. Solide attività di marketing, partnerships locali e informazioni sui posti disponibili in tempo reale saranno gli strumenti chiave per rispondere efficacemente a questo tipo di domanda.

 

2. Tour e attività multi-day

I tour e le attività multi-day tendono ad essere prenotate con più anticipo e i viaggiatori le preferiscono rispetto alle attività giornaliere: per i viaggiatori di questo tipo la convenienza si misura in termini di risparmio del tempo che si impiegherebbe nella pianificazione delle singole attività.

 

3. Arrivi da nuovi mercati

Dai dati emersi dal Tourism Survey 2018, il 22% dei partecipanti ha notato un aumento considerevole nel numero di visitatori che provengono da nuove destinazioni. Non sorprende che si tratti prevalentemente di viaggiatori provenienti dalla Cina, uno dei mercati top per spesa turistica in viaggio. Altri mercati incoming interessanti secondo il sondaggio sono gli Stati Uniti, l'America Latina e la Spagna.

4. Esperienze uniche e irripetibili

I tour operators ricevono un numero crescente di richieste di esperienze uniche da parte dei viaggiatori che vogliono fare un’attività di quelle che si fanno “soltanto una volta nella vita”. Un trend decisamente più comune tra i Millennials che vogliono esplorare il mondo e condividere le loro storie con gli altri.

Tutti i post
Pubblicato da Alona Mittiga | ott 10, 2017 | | 3 minuti di lettura

Intervista: Come Venice Tours ha trasformato il prodotto "escursione" in una vera "esperienza"

"Noi siamo Veneziani e conosciamo e amiamo moltissimo la nostra città. Vogliamo che i nostri ospiti conoscono la vera Venezia, non solo una "città da turisti" ma un posto di cui innamorarsi!" 

Inizia cosi la descrizione del sito web di Venice Tours, uno dei nostri migliori clienti. Abbiamo avuto il piacere d'intervistare Giuseppe Mattiazzo, referente per le attività di marketing, che ci ha raccontato moltissime curiosità. 

Vuoi scoprire davvero Venezia? Leggi l'intervista.

 

Ciao Giuseppe, grazie per la tua disponibilità per l'intervitsa. 

Come descriveresti la tua attività?

Siamo specializzati nel realizzare escursioni ed esperienze a Venezia, siamo 8 collaboratori che operano con la struttura.

La nostra strategia attualmente si basa nel differenziare il più possibile il prodotto "escursione" da quello dei competitor rendendolo più "esperienza" possibile e sull'utilizzo del web per promuovere e vendere direttamente i nostri prodotti.

IMG_8982.jpg - Gondola Tour - Photo credit: Venice Tours 

 

Chi sono i tuoi clienti tipo? Cosa cercano quando prenotano un tour con te?

I nostri principali clienti sono le Ota e il mercato dei clienti che acquistano da web direttamente. Per quanto concerne le Ota non forniscono statistiche in merito, purtroppo per quelli a cui vendiamo tramite web la connessione tra trekksoft ed analytics ha riscontrato difficoltà nel settaggio e quindi non abbiamo uno storico degli ultimi mesi.

 

Come descriveresti l'attuale clima turistico nella tua destinazione?

Venezia vive un momento molto particolare perchè vede l'arrivo di 29.000.000 turisti in una città nella quale vivono solo 50,000 abitanti. Il tema che dobbiamo affrontare è che abbiamo 10.000.000 di turisti che soggiornano e 20.000.000 che vengono solo per la giornata, molti dei quali, purtroppo creano gravi disagi alla popolazione e turbano, per il sovraffollamento, anche i turisti che si fermano per un periodo più lungo. Il tema della città è differenziare e gestire i flussi.

 

"Il nostro tema è dare qualità ai nostri clienti nonostante i flussi elevati e i problemi di sovraffollamento in alcune e ore e parti della città."

VENICETOURS_ (6).jpg

  - City Tour - Photo credit: Venice Tours 

 

Dove vedi la tua azienda in 5 anni?

Sempre più specializzata nel settore delle escursioni ed esperienze, interconnessa con altre città per avere più forza nelle attività di promozione ed in grado di vendere direttamente sul mercato per il 30% del turnover.

Come pensi di raggiungere tale posizione/visione?

 

"Grazie alle competenze delle persone che coinvolgiamo ed alle tecnologie e di cui trekksoft è parte integrante del progetto."

 

Quale ruolo svolge la tecnologia nelle tue operazioni quotidiane?

L'aspetto tecnologico per noi sono le fondamenta su cui si basa la nostra operatività quotidiana, dal gestionale per l'attività amministrativa integrato con il booking, alle connessioni con Trekksoft ed il mondo web.

GONDOLA 10.jpg

  - Gondola Tour - Photo credit: Venice Tours 

Cosa ti ha fatto decidere di usare una soluzione di prenotazione e pagamento online? 

Aprire un ulteriore canale di vendita diretto al pubblico ed integrato alla gestione delle prenotazioni in arrivo tramite Api.

Perché hai scelto TrekkSoft rispetto ad altre soluzioni di prenotazione e pagamento online?

Pronti nella risposta e reputation da parte degli Ota. 

 

Quali sono le tre principali funzionalità di TrekkSoft che preferisci?

Versatilità nella gestione dei contenuti, assistenza, marketplace. 

Come è migliorata la tua attività dal momento che utilizzi TrekkSoft?

 

"E' migliorata l'attività perchè abbiamo aperto un nuovo canale che sono le vendite dirette al pubblico che stanno crescendo di giorno in giorno."

cartoline antiche con gondola 1.jpg

  - Cartoline antiche di Venezia - Photo credit: Venice Tours 


Hai qualche consiglio che ti piacerebbe condividere con altri operatori di tour e attività?

L'utilizzo del web come ulteriore canale di vendita sta diventando una necessità per riuscire a competere in un mondo in continua evoluzione e per poterlo fare è indispensabile avere i supporti tecnologici necessari. Però questo non è tutto se non si è affiancati da specialisti in grado di spiegarti come tali tecnologie debbano essere utilizzate.

 

Hai altro che vorresti aggiungere?

La conquista della visibilità nel settore delle esperienze e delle escursioni è estremamente difficile. Potrebbe essere utile che Trekksoft metta maggiormente a fattor comune le esperienze degli operatori che utilizzano la piattaforma per permettere di aumentare la visibilità delle aziende e dei loro prodotti e soprattutto di dare indicazioni sulle strategie di comunicazioni da adottare.

In parte questo processo è già in corso con i vostri seminari e articoli, ma dalla informazione passare alla pratica non è agevole se riusciste a fare dei percorsi o pacchetti sarebbe più facile passare dalla teoria alla pratica.

 

 

Cosa ne pensi? Stai anche tu sviluppando la tua nicchia di mercato?
Raccontaci nei commenti!

 

Lasciati guidare nella distribuzione delle tue esperienze uniche, proprio come Giuseppe.

New Call-to-action


 

Tutti i post
Alona Mittiga
Pubblicato da Alona Mittiga
Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.
Chiedi una Demo
VAI ALL'ACADEMY
New call-to-action