nov 5, 2019 |

TrekkSoft VS Bokun: un confronto dettagliato

Fondato nel 2012, Bokun è un software di prenotazione pensato per fornitori (quindi tour operator, gestori di attività e compagnie di noleggio) e agenti (agenti di viaggio, rivenditori e OTA).

I fondatori dell’azienda, che ha sede in Islanda, sono Hjalti Baldursson (CEO) e Olafur Gauti Guðmundsson. Fino al 2018, gran parte del bacino di utenti si trovava in Islanda. 

Tutti i post
Pubblicato da Nicole Kow | apr 13, 2018 | | 6 minuti di lettura

Viator vs GetYourGuide - Qual è la migliore online travel agency per la tua impresa?

Questo articolo è stato originariamente scritto da Nicole Kow.

Le online travel agencies (OTA) operano in qualità di marketplace online in cui i fornitori di tour e attività di tutto il mondo possono dare visibilità ai propri prodotti e servizi. Le OTA sono specializzate nell'investire sia tempo che denaro nell'aggregare i servizi turistici di tutto il mondo e a promuovere l'offerta degli operatori presso una base di clienti globale. Se da una parte le loro controparti nel segmento dell'hospitality - una tra tutte, booking.com - sono ancora a un livello superiore, la crescita di questi canali degli ultimi anni non è di certo da sottovalutare.

I due maggiori player del settore del travel? ViatorGet Your Guide

Il background delle OTA: scopriamo di più su...

...Viator

Viator ha sede in San Francisco ed è stato acquistato da TripAdvisor nel lontano 2014. Da allora, ha fatto molta strada, lavorando ad una accurata selezione dei fornitori e operatori con cui fare affari fino a aprire la propria piattaforma a un numero sempre maggiore di imprese per la rivendita dei loro prodotti e servizi turistici. Un vantaggio non indifferente per gli operatori, dato il supporto strategico di TripAdvisor, in grado di inviare traffico e volumi strategici a Viator, che ha consentito a questa OTA di raggiungere rapidamente un più alto volume di prenotazioni.

Il mese scorso Viator ha annunciato lo sviluppo di una nuova piattaforma per Agenti di Viaggio per permettere loro ampia scelta di prenotazione tra i 70,000 viaggi presenti e tra più di 2,400 destinazioni, guadagnando una commissione dell'8% su ogni prenotazione.

La compagnia conta su un sito web in 10 lingue e più di 3,000 siti affiliati in tutto il mondo, con partner di alto livello quali Air France, InterContinental Hotels Group e Priceline.

...GetYourGuide 

GetYourGuide offre oltre 30,000 tour e attività in oltre 2,500 destinazioni in più di 110 paesi. Con sede a Berlino, GetYourGuide afferma di trovare i viaggi più pertinenti e personalizzati per i propri utenti. Nel 2015, l'impresa si è garantita finanziamenti fino a $50 milioni, una somma notevole data la mancanza di precedenti nel settore del travel, per consentirne la crescita. Questo mese, la compagnia ha annunciato di aver raccolto $75 milioni di finanziamenti da investire nell'espansione a livello internazionale.

Sempre agli inizi di quest'anno, GetYourGuide ha raggiunto partnership strategiche con compagnie aeree come EasyJetKLM Royal Dutch Airlines, consentendo ai clienti di prenotare tour e attività appena successivamente alla prenotazione del volo da sito web o app mobile. Tra l'elenco dei partner contiamo, inoltre, Emirates, Hotels.com, hotel.info, airberlin holidays, Opodo, Thomas Cook e Lufthansa Holidays.

 

Viator vs GetYourGuide: ota a confronto

La presenza assodata nel tempo e la partnership con i top player del settore permettono a Viator & GetYourGuide di esporre i tuoi prodotti presso una audience più ampia

Viator conta su un network di 390 milioni di pianificatori di viaggi (includendo il traffico e i visitatori di TripAdvisor) e 3,000 siti web affiliati in tutto il mondo, tra cui le più importanti online travel agencies, compagnie aeree e gruppi hotelieri. Il sito web di Viator è disponibile in 10 lingue, consentendo di attrarre un'audience di livello globale. In più, Viator porta costantemente avanti campagne di promozione internazionale su Google, Bing, Yahoo e Facebook.

L'acquisizione di Viator da parte di TripAdvisor da un grande vantaggio in termini di visibilità e di quello che in termini tecnici si chiama referral traffic. Prima di essere acquisiti, sia GetYourGuide sia Viator presentavano un bottone "prenota ora" sul listing dei fornitori su TripAdvisor che reindirizzava il cliente verso la pagina corrispondente in GetYourGuide o Viator. Un elemento che è stato rimosso da GetYourGuide dopo l'acquisizione.

Viator, inoltre, lavora con le piattaforme più popolari di agenti di viaggio come ARC Marketplace con un network di 175,000 agenti di viaggio in tutto il mondo, che offrono una più estesa visibilità e raggio d'azione per i fornitori presso milioni di clienti. A questo si aggiunge il recente sviluppo della piattaforma appositamente dedicata alle agenzie di viaggio, grazie alla quale i fornitori che danno la possibilità di prenotare in tempo reale potranno aumentare notevolmente le prenotazioni da questo canale anche solo grazie al volume di visite che Viator è in grado di attrarre presso il proprio sito web.

 Guida completa alle OTA

Analogamente, anche GetYourGuide promette ai fornitori gli strumenti per aumentare il numero di vendite e prenotazioni online. Possiede un network esteso su altre piattaforme online, siti web dei partner, l'app mobile GetYourGuide e altri canali di distribuzione online che aumentano le possibilità di esposizione dei prodotti dei fornitori, per consentir loro di attrarre più vendite. Grazie a soluzioni white label, widgets, links, banners, integrazioni XML, integrazioni per l'invio di e-mail automatizzate prima del viaggio e molti altri metodi, i partner di GetYourGuide stessi promuovono l'offerta disponibile allo scopo di aumentare le vendite.

Le partnerships strette con grandi compagnie aeree hanno anche messo in evidenza l'utilizzo sapiente degli strumenti legati alla tecnologia di GetYourGuide allo scopo di ottimizzare i processi di prenotazione, offrire ai clienti l'opzione di evitare di stampare i documenti legati alla prenotazione e pagare online i viaggi.

Continua a leggere: OTA e marketing turistico: come guadagnare con le online travel agency

 

Brewer's Berlin Tours 1_Viator vs GetYourGuide: ota a confronto

OTA: quando il successo online dipende dal traffico web, ecco le statistiche da non perdere

In termini di traffico, Viator è ancora in pole position, essendosi posizionato tra i 10,000 siti web top nel mondo per traffico da sito web, con una stima di 8 milioni di visite al mese.

GetYourGuide, d'altra parte, segue da vicino, con 6 milioni di visite al mese e una crescita sostenuta del traffico su sito web negli ultimi due anni.

Il traffico di Viator dipende fortemente dal Nord America, da cui deriva fino al 38% del traffico totale, accanto a un 7% proveniente dal Regno Unito, 4% dall'Australia e 3% dalla Spagna. D'altro canto, GetYourGuide riceve più traffico dall'Europa, con un 6% dal Regno Unito, 4% dalla Spagna, 4% dalla Germania e 3% dall'Italia. Il traffico proveniente dagli USA rimane la fetta più elevata, componendo l'11% del traffico globale.

Per statistiche aggiornate sul traffico di queste OTA puoi cliccare qui per Viator e qui per GetYourGuide.

 

Viator vs GetYourGuide: Svantaggi?

Come altro lato della medaglia di una visibilità spinta dagli alti volumi di traffico, le OTA non mancano di avere dei lati meno piacevoli necessariamente da considerare al momento di scegliere se lavorare con loro e a chi dare preferenza.

Le commissioni da pagare

Innanzitutto, vi sono degli elevati valori per le commissioni, di particolare importanza per quegli operatori che investono fortemente sui canali offerti dalle OTA. Mentre iscriversi a entrambe le piattaforme è gratuito, sia Viator sia GetYourGuide impongono una commissione sulle vendite. In Viator si tratta di una commissione standard del 20% del prezzo di listino. In più, è d'obbligo iscrivere i prodotti e servizi al prezzo più basso disponibile, per non "barare sul prezzo" sul loro sito.

GetYourGuide non prevede un piano di commissioni standard e impone dei tassi di commissione che variano in base alla destinazione servita dal fornitore e dalle attività proposte. Il tasso di commissione include tutti i costi legati alla prenotazione, dai costi per le transazioni via carta di credito e banca, alla promozione dei viaggi presso i loro partner di distribuzione. Generalmente, è l'account manager ad essere responsabile delle negoziazioni sul tasso di commissione previsto, che può variare dal 20% al 30%, dove i fornitori con maggiori volumi potranno avere un piano di commissioni al ribasso.

Continua a leggere: Che commissioni dovresti pagare per la distribuzione dei tuoi tour e attività?

 

Cancellation policies

In secondo luogo, le politiche sulle cancellazioni delle prenotazioni imposte dalle OTA possono spingere gli operatori in una posizione non poco disagevole. In Viator, i clienti che cancellano una prenotazione con più di 7 giorni di anticipo ricevono indietro un rimborso del 100% del valore di acquisto e del 50% se la cancellazione avviene tra i 3 e i 6 giorni prima della partenza. In GetYourGuide, i clienti possono cancellare addirittura fino a 24 ore prima della partenza e ricevere il rimborso in toto. Delle condizioni piuttosto difficili in cui operare per mantenere un flusso di cassa e sostenere le vendite.

 

safariadventuretours_Viator vs GetYourGuide: ota a confronto

 

Concorrenza

Al momento di paragonare Viator e GetYourGuide, Sean O'Neil di Skift riporta che mentre "i numeri riguardo le prenotazioni su Viator sono decisamente aumentati da quando è stata acquisito (da TripAdvisor), la crescita dell'offerta di prodotto è rimasta in stallo (da allora)."

Nello stesso articolo, troviamo anche la posizione di Andrew Middleton, capo del dipartimento dei ricavi supplementari per la compagnia aerea low cost EasyJet, che si dice più favorevole a GetYourGuide perché possiede “la gamma più estesa di tour e attività per soddisfare i gusti di tutti - dalle visite tradizionali ai tour più alternativi, dalle attività-avventura ai pass per le attrazioni.”

Per gli operatori, potrebbe trattarsi di un indicatore del fatto che Viator è diventato saturo di attività e tour simili per una stessa destinazione popolare. A meno che tu non abbia un prodotto o servizio interessante che ti permetta di scintillare rispetto ai concorrenti, potrebbe rivelarsi difficile lottare per la visibilità per la concorrenza su questa piattaforma OTA.

Continua a leggere: Intervista a Ken Frohling, Head of Business Development in Viator

 

Come iscriversi su Viator & GetYourGuide

Su entrambe le piattaforme, l'iscrizione è gratuita.

Per iscriversi a Viator, visita la pagina Supplier Sign-up page. Dopo aver cliccato sul bottone "Sign-up", apparirà un apposito application form, compilato il quale ti verranno presentati i termini e condizioni. Una volta accettati, il fornitore riceverà un ID e password per il log-in nella rete extranet di Viator: nel proprio account i fornitori potranno poi aggiungere e modificare la propria offerta, nonché gestire le prenotazioni, i clienti e molto di più.

Per iscriverti a GetYourGuide, ti basterà andare sulla sua Supplier Administration page. Qui i fornitori possono registrarsi compilando un form che ne richiede i contatti. Si riceverà, poi, un'e-mail con il link per completare la registrazione e accettare i termini e condizioni dell'impresa. Dopodiché il tuo account sarà pronto per l'uso. 

booking-system channel manager _ Viator vs GetYourGuide: ota a confronto

Per i clienti TrekkSoft, l'intero processo di rivendita e gestione dei processi è semplificato dall'attivazione delle connessioni in backend tra TrekkSoft e la OTA di tua scelta. La funzione Channel Manager ti permette di adattare facilmente le capacità produttive dei tuoi viaggi, i prezzi e caricare le foto e descrizioni dei tuoi tour e attività.

Inoltre, ogni volta che un cliente effettua una prenotazione su un'OTA, per quel determinato viaggio o attività su tutti i canali di vendita.

Continua a leggere: Come impostare una distribuzione efficiente sulle Online Travel Agency (OTA)

 

Collega nuovi canali e gestisci le tue strategie di distribuzione in un'unica soluzione con TrekkSoft.

Guida completa alle OTA 

Nota dell'editore: abbiamo aggiornato l'articolo per includere i dati sugli ultimi round di finanziamento raggiunti da GetYourGuide e vorremmo congratularci con il loro team per il grande successo raggiunto.

Tutti i post
Nicole Kow
Pubblicato da Nicole Kow
Having graduated from the UK, Nicole travelled around Europe before joining TrekkSoft's marketing team. She is now based in KL and regularly blogs about her travels at Next Train Out.
Chiedi una Demo
VAI ALL'ACADEMY
New call-to-action