ott 15, 2018 |

5 modi per ottenere più recensioni dai clienti

Traduzione e adattamento dell'articolo originale redatto da Stephanie Kutschera.

Le recensioni sono una parte vitale del percorso di prenotazione per un tour operator. Dai risultati del Report di ricerca di Phocuswright realizzato per TripAdvisor, emerge che il 53% dei rispondenti non si impegnerebbe nel processo di prenotazione se non prima di aver letto le recensioni degli altri clienti e che l'80% afferma di leggere dalle 6 alle 12 recensioni ogni volta.

A Febbraio 2018, TripAdvisor ha modificato l'algoritmo di popolarità. Una mossa che ha riscosso reazioni diverse da parte degli operatori del settore turistico, dato che il posizionamento ora tiene in considerazione la qualità, la quantità e la "freschezza" delle recensioni sui profili business. Perciò non avrai bisogno soltanto di ottime recensioni da parte dei clienti ma dovrai fare in modo di ricevere recensioni con maggiore frequenza durante tutto l'anno.

Tutti i post
Pubblicato da Alona Mittiga | dic 14, 2015 | | 2 minuti di lettura

Come creare una strategia social vincente di media per il turismo

Questo blog è stato originariamente scritto da Colm Hanratty.

Sei fai parte del settore dei viaggi, sai già che i social media sono uno strumento estremamente importante e potente per la commercializzazione del tuo prodotto. Che si tratti di Facebook o che si voglia utilizzare Twitter, o magari Instagram, è necessario disporre di una strategia.

Che si tratti di un documento di una sola pagina o di 50 pagine, dovrai impostare la tua strategia per raggiungere viaggiatori e turisti nel tuo target. Per aiutarti, abbiamo elencato cinque elementi fondamentali su cui si può costruire una strategia Social per il Marketing turistico e la promozione delle tue escursioni e attività.

mobile marketing turismo social media

1. Obiettivi - motivi principali per usare i social network

Prima di decidere su quali canali essere presente o che tipo di contenuti produrre, elenca i motivi per i quali andrai ad utilizzare i social media. Sei alla ricerca di maggiori vendite? Vuoi aumentare il tuo traffico? Migliorare la "brand awareness" è il tuo obiettivo più importante?

Una volta che ti sei fatto queste prime semplici domande e hai impostato i tuoi obiettivi principali, potrai iniziare a costruire una strategia che contribuisca a soddisfare le tue esigenze aziendali.

2. Targeting - chi si vuole raggiungere?

I social network possono essere molto potenti quando si tratta di targeting. Se organizzi un tour in giro per Firenze e l'80% dei clienti è americano, potresti decidere di targetizzare i visitatori negli Stati Uniti. Facebook può aiutarti a raggiungere le persone che utilizzano la sua piattaforma di pubblicità.

Allo stesso modo, potresti creare contenuti in modo da coinvolgere il tuo target di mercato in determinati paesi. È possibile farlo attraverso i social media ed alcuni particolari contenuti di marketing turistico strategico.

marketing turismo social media 

3. Risorse - quanto tempo, quante persone e quanti soldi

Sapere questi dati è estremamente importante quando si tratta di costruire la tua strategia di marketing turistico. Chi gestirà i tuoi canali social? Quanto tempo hanno intenzione di spenderci? Hai del budget da investire? Prima di iniziare a lavorare su canali social, bisogna vedere quali e quante risorse hai a disposizione per le varie attività. In seguito potrai valutare se è necessario aumentare o ridurre la quantità di persone, tempo e soldi spesi nelle attività social.


4. Pianificazione - come andrai ad eseguire?

Pianificare è ciò di cui hai bisogno, per ottimizzare le tue capacità organizzative. La prima cosa che devi fare è creare un calendario di contenuti, qualsiasi canale decidi di utilizzare. Infatti hai bisogno di capire qual'è il processo di pubblicazione, chi andrà a pubblicare e chi andrà a fare che cosa.

Una volta stabilito questo, puoi avviare la tua strategia social per il marketing turistico.

creativity-819371_6402


5. Monitoraggio - che aspetto ha il successo?

Questa è la parte più divertente, o forse no - vedere se la strategia funziona. Dopo aver stabilito i motivi per cui si utilizzano i social media e quali sono gli obiettivi, sarai in grado di impostare le tue KPI - Key Performance Indicator - e quindi verificare se sono soddisfatte le tue aspettative. Sono i social network a guidare le tue vendite? State ottenendo aumenti del traffico? Sono aumentati i numeri dei viaggiatori tuoi follower?

È necessario monitorare i risultati per poi agire su di essi e migliorare ciò che già funziona o ciò che ancora non funziona del tutto. 

 

Hai già creato la tua strategia social?

Condividi la tua esperienza nei commenti, o dai un'occhiata al nostro ebook per nuovi spunti:

Guida definitiva sui social media per tour operators

  

Tutti i post
Alona Mittiga
Pubblicato da Alona Mittiga
Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.
Chiedi una Demo
VAI ALL'ACADEMY
Richiedi un incontro al WTM