TrekkSoft_ITN_blog_header_Italian_Facebok_ads_.jpg

7 passi per creare la tua prima campagna pubblicitaria di successo su Facebook

Redatto da Alona Mittiga on gen 5, 2016

Questo blog è stato originariamente scritto da Colm Hanratty.

Avevo già scritto qui a proposito di Facebook - una volta sui migliori Facebook Insights per monitorare, e un'altra volta sui modi per vendere con Facebook. Non ho mai scritto sulla publicità con Facebook ... fino ad ora.

Le ADS di Facebook sono assolutamente efficaci per molte ragioni. Per cominciare, il targeting è estremamente potente. In secondo luogo, le ads possono essere estremamente convenienti. E dal momento che i vostri clienti trascorrono una gran parte del loro tempo su Facebook, è una forma di marketing dove dovresti assolutamente investire un po 'del tuo budget.

Se stai pensando di creare la tua prima campagna pubblicitaria su Facebook e sei alla ricerca di alcuni indicatori prima di iniziare, qui ci sono sette consigli per guidarti sulla giusta strada.

1. Definisci il tuo obiettivo

Prima ancora di iniziare a sperimentare le ADS di Facebook, devi sapere qual'è il tuo obiettivo. Vuoi aumentare i likes sulla tua pagina, ottenere più traffico sul tuo sito web, o stai cercando di aumentare le vendite?

Stabilisci il tuo obiettivo chiaramente, prima di creare la tua campagna pubblicitaria.

objectives


2. Pensa al contenuto

Hai bisogno di pensare a lungo sul testo del tuo annuncio prima di pubblicarlo. Potrebbe essere solo una piccola quantità di testo, ma sicuramente desideri comunicare una proposta di valore, come una CTA (call to action). Qualcosa come 'Un contenuto semplice A-B-C' di solito funziona bene.

Prima di creare la campagna, pensa al motivo per cui i tuoi potenziali clienti andranno a cliccare sul link. 

3. Pensa ancora di più alle immagini

Buone immagini sono fondamentali quando si tratta di pubblicità su Facebook. Sono proprio le foto ad avere una maggiore visibilità nei newsfeed dei potenziali clienti; quindi avere buone immagini è fondamentale per il successo della tua campagnia.

Prova diversi tipi di immagini (di più su questo nei punti successivi): logo, archivio generico di immagini, immagini proprie .... quello che funziona meglio. Basta fare in modo che le immagini siano estremamente, estremamente forti.


4. Scegli il tuo pubblico con saggezza

Il targeting di Facebook è potente. Se desideri inviare un annuncio a persone che sono di età compresa tra 18-24 anni, che vivono a Sydney, in Australia, utenti di iPhone e sono grandi appassionati Ed Sheeran, è assolutamnte possibile. Approfitta di questo quando crei la tua campagna.

audiences

In termini di costi, ricorda che più ampio è il tuo pubblico, più economico sarà il Costo Per Obiettivo (come,Like Click, Engagement).

Quindi, se desideri avere grandi numeri per una piccola quantità di budget, dovresti creare un vasto pubblico per il tuo annuncio. Se, invece, vuoi indirizzare il tuo annuncio ad un pubblico più piccolo, il costo sarà più alto, ma questo audience atteso sarà estremamente rilevante.


5. Gestisci in modo giusto 
il tuo budget 

Qualsiasi bilancio tu abbia, avrà un ruolo importante nella modalità in cui andrai ad esegue la tua campagna. Se hai un grosso budget, potresti decidere di eseguire la campagna per un mese. Altrimenti, potresti inviare annunci solamente per un paio di giorni.


In termini di come spenderlo, puoi decidere di eseguire gli ordini manualmente. Tuttavia, in base alla mia esperienza è sempre meglio lasciare che Facebook gestisca il budget per te.


6. Prova diverse ADS

Quando crei la tua campagna, Facebook ti permette di caricare sei immagini differenti per ogni parte di testo. Assicurati di utilizzare tutte le sei opzioni, utilizzando immagini che vanno da quelle che mostrano il tuo tour o la tua attività a quelle che sono semplicemente il logo. Ma, visto che hai la possibilità di inviare più di un annuncio ... invia più di un annuncio.

In termini di scelta delle immagini, hai la possibilità di utilizzare quelle di tua proprietà oppure scegliere le immagini da una raccolta disponibile online come "Shutterstock". Questo servizio è gratuito, perciò vale la pena esplorare l'enorme quantità di immagini a tua disposizione.

Due o tre giorni dopo aver iniziato la tua campagna, torna sul set di ads di Facebook per vedere quali ads rendono e quali invece no. Metti in pausa tutte le ads che non funzionano per indirizzare il bundget rimanente verso le ads che vanno bene.

multiple_images3


7. Monitora la campagna per avere migliori prestazioni

Oltre a vedere quali immagini sono migliori, è necessario vedere quali persone con relativi dati demografici e da quale dispositivo stanno rispondendo ai tuoi annunci.


Quindi, se hai una campagna indirizzata a persone di età compresa tra 18 e 65 anni, con annunci visibili in tutti i luoghi (mobili, colonna di destra, colonna notizia principale), e due giorni dopo noti che le persone di età superiore a 35 non sono coinvolte, ottimizza il tuo targeting di conseguenza, puntando l'annuncio solamente alle persone di età compresa tra 18 e 35 anni. Questo abbasserà il costo della campagna in quanto non dovrai più pagare il tuo annuncio a persone che non sono interessate.


Usi la pubblicità di Facebook? Hai ottenuto un riscontro positivo?


Se ti interessa l'argomento, potresti dare un'occhiata ai
prossimi webinar gratuiti sui Social media
per il marketing turistico o scaricare la nostra guida ai Social Media!

                                              New Call-to-action

Alona Mittiga

Written by Alona Mittiga

Alona è una velista appassionata di marketing, Italo-Ucraina, attualmente residente in Svizzera a Interlaken. Adora correre, pattinare, cucinare e veleggiare verse nuove mete. Non smette mai di sorridere. Vorrebbe imparare a sciare ed il tedesco.

Argomenti: Business advice, Social media insights, Italia

   

Cerca nel blog

New Call-to-action