dic 10, 2018 |

9 trend che guideranno il settore del turismo e viaggi nel 2019

Questo è un estratto del Travel Trends Report 2019 che è ora disponibile per il download.

Per i tour operator e i fornitori di attività a destinazione non è semplice individuare i trend di settore e i dati statistici più rilevanti, a meno di lunghe ricerche nel fitto mondo delle news online. In questa sezione abbiamo unito i risultati del nostro sondaggio, il Travel Survey 2018, alle news degli articoli delle testate di settore più importanti, per offrirti tutto quello di cui hai bisogno in un capitolo più che completo.

1. Prenotazioni last-minute

Secondo quanto emerso dal Tourism Survey 2018, il 39% dei partecipanti ha indicato le prenotazioni last-minute come un trend abbastanza comune. Secondo i dati sulle prenotazioni registrate via TrekkSoft, tour e attività che durano da 1 a 3 ore tendono a essere prenotate in loco o appena prima dell’arrivo. I tour e le attività multi-day, tuttavia, tendono ad essere prenotati in anticipo o appena prima di arrivare a destinazione.

Le prenotazioni avvengono con circa 13 giorni di anticipo. Se effettuate da dispositivi mobili, si arriva a prenotare anche con 5 giorni di anticipo. 

Dati TrekkSoft, 2018

Questa tendenza non semplifica di certo l’organizzazione delle risorse e dello staff agli operatori, soprattutto quelli la cui attività dipende dalle condizioni meteorologiche della giornata. Solide attività di marketing, partnerships locali e informazioni sui posti disponibili in tempo reale saranno gli strumenti chiave per rispondere efficacemente a questo tipo di domanda.

 

2. Tour e attività multi-day

I tour e le attività multi-day tendono ad essere prenotate con più anticipo e i viaggiatori le preferiscono rispetto alle attività giornaliere: per i viaggiatori di questo tipo la convenienza si misura in termini di risparmio del tempo che si impiegherebbe nella pianificazione delle singole attività.

 

3. Arrivi da nuovi mercati

Dai dati emersi dal Tourism Survey 2018, il 22% dei partecipanti ha notato un aumento considerevole nel numero di visitatori che provengono da nuove destinazioni. Non sorprende che si tratti prevalentemente di viaggiatori provenienti dalla Cina, uno dei mercati top per spesa turistica in viaggio. Altri mercati incoming interessanti secondo il sondaggio sono gli Stati Uniti, l'America Latina e la Spagna.

4. Esperienze uniche e irripetibili

I tour operators ricevono un numero crescente di richieste di esperienze uniche da parte dei viaggiatori che vogliono fare un’attività di quelle che si fanno “soltanto una volta nella vita”. Un trend decisamente più comune tra i Millennials che vogliono esplorare il mondo e condividere le loro storie con gli altri.

Tutti i post
Pubblicato da M. Giulia Biagiotti | feb 15, 2017 | | 4 minuti di lettura

Perché dovresti partecipare ad eventi come l'ITB di Berlino 2017

Lo sappiamo bene: il settore del turismo e dei viaggi è ricco (e forse ormai saturo) di eventi dedicati a networking, fiere di settore e conferenze di ogni tipo. E capire a quali di questi eventi vale la pena di partecipare e quali invece ignorare può divenire complicato.

Ma eventi come l'ITB di Berlino sono di tutto un altro taglio. L'ITB di Berlino è la fiera di settore annuale leader consolidata nel settore che rappresenta ben 187 paesi e 5 continenti, avrà luogo tra meno di un mese.

Anche noi di TrekkSoft ci stiamo preparando a partecipare a questo importante evento annuale! Tu ci sarai? Ecco alcune ragioni per cui non dovresti assolutamente perderti eventi come questo.


In qualità di esperto del settore del turismo e viaggi, che tu sia rappresentante di un tour operator, una DMC, DMO o offra altro tipo di attività, partecipare a questo tipo di eventi consentirà alla tua impresa di fare un enorme passo avanti. Infatti, già i numeri parlano da soli:

Screen Shot 2017-02-08 at 12.35.11 PM.png

L'ITB viene lodata per aver dato esito ad un'esperienza positiva per le imprese, anno dopo anno.

L'ITB di Berlino ha ricevuto un ottimo numero di feedback positivi da parte delle imprese che hanno partecipato alle scorse edizioni sia in termini di presenza sia in termini di apporto positivo al proprio business: far crescere la tua rete di contatti, avere la giusta visibilità e assorbire elementi di valore per migliorare la tua impresa.


Le 9 ragioni principali per assistere?

1. Promozione da parte della stampa

Alle fiere di settore di grandi dimensioni come TTG di Rimini, WTM di Londra e ITB di Berlino, la stampa e media saranno il fiore all'occhiello per darti la visibilità che stai cercando: un'opportunità su cui puoi sempre contare in eventi di settore così ampi. 

2. Scoprire nuovi prodotti e risorse

Le fiere del turismo e viaggi offrono l'accesso esclusivo a una grande varietà e ricchezza di risorse, a cui non potresti aver accesso altrimenti. Molte imprese creano materiale promozionale gratuito disegnato specificatamente per essere utilizzato durante l'evento, tra cui ebook e report di settore ricchi di informazioni interessanti.

ITB six.jpg

Sixt noleggia auto durante l' ITB Berlin 2016

3. Scoprire nuovi trend del turismo e viaggi

Parlando di ebook, una delle nostre risorse di maggior successo è stato il nostro report annuale sui trend del turismo, a cui hanno contribuito le risorse e spunti raccolti proprio durante fiere internazionali quali il WTM di Londra e il TTg di Rimini. Questo perché ogni professionista del mondo del turismo e viaggi deve necessariamente rimanere aggiornato su un settore che evolve rapidamente e inaspettatamente come il nostro.

Cercare risorse online è sicuramente piuttosto semplice e spesso abbastanza efficiente ma ad eventi quali l'ITB l'atmosfera di crescita e di scambio che si respira ti permetterà di andare oltre il semplice articolo individuato online.  Conferenze, seminari, interviste con i maggiori esponenti del settore non mancheranno di darti quel valore in più che stai cercando.

 

4. Esplorare idee innovative

Non saranno molte le imprese con un business esattamente come il tuo ad essere presenti a fiere come l'ITB ma anche se lo fossero, il loro approccio sarà sicuramente diverso dal tuo. Visitando diversi exhibitors sarai in grado di scoprire nuove soluzioni di business direttamente da coloro che affrontano i tuoi stessi problemi d'impresa. In più, potrai approfondire tematiche legate ai servizi che offri grazie all'apporto della diversità e creatività tipica di questi eventi, di sicuro valore a supporto delle tue strategie attuali.

ITB .jpgVerband Deutsches Reisemanagement e.V.

5. Incontrare altri professionisti del turismo

Una delle ragioni più tradizionali per partecipare ad eventi e fiere del turismo e viaggi, è la possibilità di incontrare altri esponenti del settore. Nel corso delle diverse giornate, avrai l'opportunità di sviluppare relazioni d'affari con numerose imprese, anche complementari alla tua. Puoi utilizzare questa occasione per creare alleanze strategiche e cercare partners per rafforzare le tue strategie di distribuzione e infine aumentare la reciproca base di clienti.

6. Partecipare ad eventi networking

Ci sono tanti modi per fare rete durante le fiere di settore. L'ITB ha attivato l'originale sistema degli Speed Date e Speed Networking events. Sono entrambi disegnati appositamente per permettere a imprese, bloggers e partner per la promozione commerciale di creare rete.

ITB visit.jpgVisit Portugal durante uno dei meeting con i partecipanti

7. L'istruzione sul settore

L'aspetto sociale legato agli eventi è sicuramente un elemento entusiasmante ma non possiamo negare la ricchezza che si riceve in termini di conoscenze e preparazione che puoi ottenere una volta lì. Poiché l'ITB è anche una convention, sono numerosi i seminari a cui potrai partecipare in questa direzione. Sia che il tuo obiettivo sia approfondire un trend in particolare o acquisire un'istruzione maggiore sul settore in generale, una ricca gamma di opzioni sono disponibili per te nel programma dell'ITB.

8. Parlare con esperti

Hai mai sognato di sederti a parlare con un esperto del turismo e domandargli i trucchi sul successo della sua impresa? Grandi spunti per riflettere e migliorare, non soltanto alle conferenze a cui saranno invitati a parlare come speaker ma anche durante le attività previste durante la fiera, in cui potrai parlare direttamente con i leader del settore del turismo e viaggi.

ITB speaking.jpgITB Berlin 2016 - ITB Destination Day 2

9. Ci sarà da divertirsi!

Non dimentichiamoci una delle migliori ragioni per partecipare ad eventi come l'ITB: divertirsi alla grande! Se fare networking, raccogliere gli insight più interessanti dell'anno o ricevere nuovi materiali non è sufficiente, lascia che l'atmosfera vibrante delle fiere come l'ITB ti accompagni durante tutto l'evento. 

Tutti pronti per le fiere di quest'anno? Se sarai anche tu all'ITB, vieni a trovarci!

 Curioso di saperne di più sul team di TrekkSoft?
Incontriamoci all'ITB di Berlino!

 ITB meet with us

 

Se non potrai partecipare all'ITB, rimani aggiornato sui nostri eventi e sull'ITB stesso seguendoci sui nostri canali social!

 

 

Tutti i post
M. Giulia Biagiotti
Pubblicato da M. Giulia Biagiotti
Thanks to an international professional work experience in Paris, Dublin, Valencia and Interlaken in Marketing and Sales, Giulia is specialised in Digital Marketing and Inbound Strategy approach, from SEO optimization to content creation to social media management. Giulia is also our former Italian Content Manager at TrekkSoft. Reach out to her on social media to say hi!
Chiedi una Demo
VAI ALL'ACADEMY
New call-to-action